FoxCrime

Joker: i riferimenti a Heath Ledger e Jack Nicholson nel film di Todd Phillips

di - | aggiornato

Il cinecomic di Todd Phillips con Joaquin Phoenix avrebbe diversi tributi (uno particolarmente singolare contenuto in un easter egg) legati ai precedenti interpreti del super cattivo di Batman: ecco quali sono.

Primi piani di Jack Nicholson e Heath Ledger nei panni di Joker Warner Bros.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come se Joker non fosse già abbastanza ricco di citazioni al cinema della New Hollywood, il cinecomic di Todd Phillips con Joaquin Phoenix contiene anche parecchi riferimenti a Jack Nicholson e Heath Ledger.

Parliamo cioè degli attori che hanno interpretato in passato il super villain di Gotham City: il primo nel Batman del 1989 di Tim Burton e il secondo ne Il cavaliere oscuro del 2008 di Christopher Nolan.

L'omaggio a Nicholson sarebbe stato piazzato verso la fine del film. Quando Arthur Fleck è nel suo camerino in attesa di entrare in scena al talk di Murray Franklin (Robert De Niro), alle sue spalle si può vedere un disegno sul muro: un'immagine del volto sorridente di Murray.

Joaquin Phoenix interpreta Joker in una scena del filmHDWarner Bros.
Arthur nel camerino dello show di Murray Franklin

Molti spettatori hanno sottolineato che il ghigno di De Niro in quel disegno è praticamente identico a quello del Joker di Jack Nicholson. Soprattutto nelle rughe attorno agli occhi e nell'espressione delle gote.

Jack Nicholson nei panni del Joker in una scena del film di Tim BurtonHDWarner Bros.
Jack Nicholson versione Joker

Ma le connessioni con il passato del villain DC non finiscono qui.

Nella scena in cui Arthur viene arrestato e portato via nell'auto della polizia, tanti fan hanno visto un collegamento con Heath Ledger, già sottolineato quando è uscito questo teaser, al 20esimo secondo nel video qui sotto:

Una scena davvero simile a quella ammirata ne Il cavaliere oscuro.

Secondo i più attenti, ci sarebbero anche altri tre omaggi a Ledger.

Quando Arthur è inseguito dai due poliziotti in metro, ruba una maschera da clown e la indossa per non farsi riconoscere. Un momento analogo a quello della rapina in banca del Joker di Heath.

Pure i passi di danza di Arthur sulle scale che lo conducono alla sua abitazione, sarebbero molto simili alla performance di Ledger in 10 cose che odio di te, film del 1999 con Julia Stiles.

Infine, c'è il video della presentazione alla stampa de Il cavaliere oscuro.

Nel 2008, Ledger fu interrotto durante un'intervista da una fan urlante, particolarmente entusiasta di incontrarlo. Inizialmente sorpreso, l'attore australiano le stampò un bacio sulle labbra. Un momento gioioso e imbarazzante come il debutto di Arthur Fleck sul palco dello show di Murray Franklin.

View this post on Instagram

Sorry for posting this #Joker spoiler.

A post shared by 💥UNITE💥 (@dc.marvel.unite) on

D'altronde Phillips e Phoenix non hanno mai nascosto la loro ammirazione per i precedenti Joker di Nicholson e Ledger. Anche se, come ha spiegato l'attore a Venezia e ha riportato EW, l'interpretazione dell'amico Heath non è mai stata il suo riferimento.

L'attrazione per fare questo film e questo personaggio è stata proprio che ci saremmo avvicinati a modo nostro, quindi, per quanto mi riguarda, non ho fatto riferimento ad alcuna interpretazione del personaggio avvenuta in passato.

Joker (2019)

Data uscita in Italia: 03 ottobre 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Joker

  • Genere: Drammatico, Giallo, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Todd Phillips

  • Durata: 122 min

  • Cast: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Shea Whigham, Bryan Callen, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, ...

Avete trovato anche voi questi riferimenti in Joker? Sapete dircene altri?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.