FoxCrime

Will Smith diventa il boss del crimine Nicky Barnes in The Council

di - | aggiornato

È un anno pieno di impegni per Will Smith: dopo Gemini Man e Bad Boys For Life, l'attore vestirà i panni del boss del crimine Nicky Barnes in The Council.

Will Smith durante il concerto del suo compleanno Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nonostante non tornerà nell'atteso sequel di Suicide Squad, Will Smith continua a prendere parte a progetti molto interessanti. L'ultimo annuncio riguarda la nuova collaborazione tra la star americana e il colosso dello streaming, Netflix.

Dopo Bright, thriller fantasy del 2017, Will Smith tornerà sulla piattaforma con The Council, nei panni del boss del crimine Nicky Barnes.

Il film racconterà la storia di un'associazione criminale composta da sette uomini afro-americani che dominarono il quartiere di Harlem a New York durante gli anni '70 e '80. Il sogno di questo "consiglio" era rendere Harlem una città-stato afro-americana indipendente, nata dal traffico illegale della droga. Mr. Untouchable, questo il nome con cui era conosciuto Barnes, fondò Il consiglio su modello delle famiglie mafiose italoamericane, che gestivano traffichi illeciti attraverso riunioni di consiglio, per l'appunto.

Nel 1978, però, Barnes fu arrestato e in poco tempo divenne informatore della polizia sulla sua stessa organizzazione.

Oltre a riunirsi con Netflix, Smith tornerà a lavorare con il regista Peter Landesman, dopo Zona d'ombra (2015). Prima di intraprendere il percorso per diventare Nicky Barnes, però, l'attore avrà un bel po' di impegni: attualmente è in giro per il mondo per promuovere l'ultimo film di Ang Lee, Gemini Man e ha da poco terminato le riprese di Bad Boys For Life (e di cui è già uscito il primo trailer del film), dove tornerà a lavorare al fianco del collega Martin Lawrence nell'apprezzato franchise poliziesco.

Come racconta People, questo è stato un anno molto fortunato per Will Smith. Il live-action di Aladdin, dove l'attore interpreta il genio della lampada, è diventato il suo film di maggior successo.

Far parte di questo gioco da così tanto e avere il mio film di maggior successo a questo punto della mia carriera, mi fa dire semplicemente... grazie. 

E adesso non aspettiamo altro che vederlo alla prova, nei panni di un celebre criminale degli anni '70. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.