FOX

Aaron Carter accusa la defunta sorella Leslie di abusi sessuali (e punta il dito anche contro Nick)

di - | aggiornato

Aaron Carter racconta di essere stato vittima di abusi sessuali fin da bambino. Tra le colpevoli, ci sarebbe anche la defunta sorella Leslie.

Aaron Carter a un evento Getty Images

20 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo la recente notizia dell'ordine restrittivo che Nick ha ottenuto contro il fratello minore Aaron, arrivano nuove notizie sconvolgenti sulla famiglia Carter.

Aaron Carter ha infatti raccontato che la defunta sorella, Leslie, avrebbe abusato sessualmente di lui quando i due erano poco più che bambini.

Aaron ha tirato fuori lo scheletro dall'armadio lo scorso giovedì 19 settembre, dopo aver fatto una serie di rivelazioni shock riguardanti la propria salute mentale e la sua famiglia.

Ecco cos'ha detto:

Mia sorella Leslie era bipolare e si curava con il litio. Non le piaceva il modo in cui il farmaco la faceva sentire e quando non lo prendeva faceva cose che non avrebbe mai voluto fare davvero. Ne sono convinto.

A quel tempo, quando i presunti abusi sarebbero iniziati, Aaron aveva dieci anni, lei circa undici. La situazione si sarebbe protratta per tre anni.

Mia sorella mi ha stuprato dall'età di 10 anni fino ai 13. Succedeva quando non prendeva le sue medicine.

Aaron ha affermato anche di essere stato vittima di abusi per molto tempo da bambino: alcuni ballerini che lo accompagnavano in tour gli avrebbero usato violenza quando lui aveva solo 8 anni.

Il cantante si è anche scagliato nuovamente contro il fratello maggiore.

Dopo aver affermato di essere stato vittima di bullismo da parte di Nick, ha aggiunto:

Mio fratello ha abusato di me durante tutta la mia vita.

Accuse pesanti, che si aggiungono a quelle già fatte in precedenza, quando Aaron ha puntato il dito contro Nick ricordando l'episodio in cui il frontman dei Backstreet Boys è stato incolpato di violenza sessuale su una minorenne.

Com'è che mio fratello non ha richiesto un ordine restrittivo contro una ragazza che lo ha denunciato per stupro?

Il cantante ha aggiunto:

Adesso è il turno di Nick di dire la verità su cosa faceva a una delle ragazze della mia famiglia. Io ho detto la verità e spero che tutti i sopravvissuti a molestie e stupri trovino pace e giustizia.

Al momento Nick non ha risposto a nessuna delle accuse del fratello, che recentemente ha cancellato una tournée e ha ammesso in TV di soffrire di disturbi della personalità, schizofrenia, ansia e manie depressive.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.