FOX

Joker: Todd Phillips non ha mai pensato di competere coi film Marvel

di - | aggiornato

In occasione della Mostra del Cinema di Venezia, il regista Todd Phillips ha spiegato che il suo Joker intende prendere le distanze dall'approccio cinematografico dei vari film targati Marvel Studios.

Joaquin Phoenix nei panni di Joker Warner Bros./DC

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Joker, lo standalone Warner Bros. e DC dedicato interamente al Clown Principe del Crimine, arriverà nei cinema italiani a partire dal prossimo mese di ottobre.

Il regista del film Todd Phillips ha affermato (via ComicBook) che il suo studio sul personaggio per un film R-rated - vale a dire vietato ai minori di 17 anni non accompagnati - non è mai stato concepito per competere con le pellicole targate Marvel Studios.

In occasione del Festival del Cinema di Venezia, Phillips ha infatti voluto precisare che il suo Joker 'gareggia' in una categoria di pellicole completamente diverse rispetto a quelle dedicate agli Avengers.

Non conosco la concorrenza con Marvel o cose del genere, non ho mai preso parte al mondo dei film tratti dai fumetti. Quando inizialmente abbiamo concepito l'idea per Joker, abbiamo subito pensato di voler adottare un approccio diverso. Non so che tipo di effetto avrà sugli altri registi. Penso che i film tratti dai fumetti stiano andando davvero bene e non abbiano necessariamente bisogno di un cambiamento. Credevamo solo che il nostro potesse essere un approccio entusiasmante a questo genere di pellicole. Non sono sicuro di cosa significhi per DC o Marvel, come cambieranno il modo in cui faranno cinema.

Joker è infatti dichiaratamente ispirato a classici come Qualcuno Volò sul nido del Cuculo (1975) di Miloš Forman e Taxi Driver (1976) di Martin Scorsese, tanto che Phillips ha dovuto insistere un bel po' per riuscire a convincere i vertici di Warner Bros. a produrre un film dalle tematiche forti e violente. 

So che è stato un film difficile da realizzare, così come è stato inizialmente molto complicato riuscire a convincere DC e lo studio, ma abbiamo continuato a spingere perché sentivamo che poteva trattarsi di qualcosa di davvero speciale. E in tutta onestà, lo studio ha avuto molto coraggio nel dare al film una piega simile, permettendoci di fare esattamente quello che volevamo, siamo molto grati per questo.

Lo stesso attore protagonista Joaquin Phoenix ha reso noto che il personaggio di Arthur Fleck/Joker è stato fino ad oggi il ruolo più difficile della sua carriera, avendolo costretto a una dieta ferrea e una severa preparazione fisica.

Joker (2019)

Data uscita in Italia: 03 ottobre 2019 voto 7,5
  • Titolo originale: Joker

  • Genere: Drammatico, Giallo, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Todd Phillips

  • Durata: 122 min

  • Cast: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Shea Whigham, Bryan Callen, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, ...

La trama di Joker racconta la storia di Arthur Fleck, un commediante fallito che deciderà di trasformarsi nel criminale più pericoloso di Gotham City, pur di avere il suo riscatto all'interno di una società capitalista e priva di valori umani.

Nel cast del film troviamo anche Zazie Beetz (nei panni della fidanzata di Arthur) e Robert De Niro (nel ruolo di Murray Franklin, un cinico conduttore televisivo).

Joker uscirà nelle sale italiane a partire dal prossimo 3 ottobre 2019.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.