FOX

[Spoiler!]

IT: Capitolo 2, per poco non c'è stato un cameo di Guillermo del Toro

di - | aggiornato

Guillermo del Toro, regista premio Oscar per La forma dell'acqua, avrebbe dovuto interpretare un cameo in IT: Capitolo 2. Ecco le dichiarazioni di Andy Muschietti sulla mancata apparizione nel film del suo collega.

Guillermo del Toro che ride Getty

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il regista premio Oscar Guillermo del Toro è da molti considerato un moderno maestro del genere horror. Pertanto sarebbe stato certamente interessante, quanto curioso, poter vedere il famoso cineasta apparire in un momento inaspettato durante quella che è probabilmente la più grande uscita horror dell'anno, IT: Capitolo 2.

Andy Muschietti, regista dell'attesissimo sequel basato sull'omonimo romanzo di Stephen King, ha recentemente confermato di essersi quasi assicurato un cameo di Del Toro nella pellicola. Peccato, però, che il tempo non abbia giocato dalla loro parte.

Attenzione! Possibili spoiler!

Il ruolo di Del Toro sarebbe stato quello di un bidello in cui si imbatte il giovane Ben Hanscom (Jeremy Ray Taylor) mentre scappa da Pennywise in una delle tante sequenze di flashback del film.

Il regista di IT: Capitolo 2 ha dichiarato:

Sono molto ambizioso quando si tratta di camei. È la mia miglior caratteristica come regista. Volevo Guillermo nel film. Guillermo del Toro. Ci siamo andati così vicini!

Stava per interpretare il bidello in cui Ben si imbatte quando sta scappando da Pennywise. Sì. Quella scena, ovviamente, sarebbe durata cinque minuti in più se Guillermo fosse stato presente.

Muschietti e Del Toro sono amici di vecchia data ed ex collaboratori, poiché il regista del film premio Oscar La forma dell'acqua ha prodotto il debutto alla regia di Muschietti nel 2013 con il film Mama. Quella pellicola horror ha rappresentato un adattamento cinematografico del cortometraggio omonimo del 2008 dello stesso Muschietti. Jessica Chastain ha interpretato il ruolo principale in quel film e si è riunita con Muschietti per interpretare la versione adulta di Beverly Marsh in IT: Capitolo 2.

Uno dei motivi per cui Del Toro potrebbe non aver avuto il tempo di filmare il suo cameo nel sequel di Muschietti è il suo impegno come regista per due pellicole: un film stop-motion di Pinocchio per Netflix e un nuovo adattamento del romanzo noir Nightmare Alley di William Lindsay Gresham.

It: Capitolo 2 (2019)

Data uscita in Italia: 05 settembre 2019 voto 6,5
  • Titolo originale: It: Chapter Two

  • Genere: Horror, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Andy Muschietti

  • Cast: Bill Skarsgård, James McAvoy, Jay Ryan, Jessica Chastain, Bill Hader, Isaiah Mustafa, James Ransone, Andy Bean, Jaeden Martell, Jeremy Ray Taylor, ...

Muschietti ha anche parlato della durata ufficiale di IT: Capitolo 2, fissata a due ore e 49 minuti, tempo che lo ha reso una delle uscite cinematografiche più lunghe nella memoria recente e superiore come durata, di ben 30 minuti in più, a IT: Capitolo 1 del 2017. In merito a ciò Muschietti ha dichiarato:

Sì, c'erano molte preoccupazioni sulla lunghezza. Ma poi abbiamo pensato che se sembra lungo, allora è lungo. L'abbiamo visto e ho pensato che ci sono molti film di un'ora e mezza che in realtà sembrano di quattro ore. Quindi, se stiamo guardando un film di due ore e quaranta minuti e non sembra che sia così lungo, ecco, quella è la nostra vittoria.

Nel cast di IT: Capitolo 2 incontreremo però, al di là del mancato cameo di Del Toro, un cast a dir poco di gran rilievo: Bill Skarsgård tornerà nei panni del mostruoso clown Pennywise, mentre i Perdenti adulti saranno interpretati da James McAvoy (Bill Denbrough), Jay Ryan (Ben Hanscom), Jessica Chastain (Beverly Marsh), Bill Hader (Richie Tozier), Isaiah Mustafa (Mike Hanlon), James Ransone (Eddie Kaspbrak) e Andy Bean (Stanley Uris). I giovani attori che hanno interpretato i Perdenti nel film del 2017 torneranno a interpretare le rispettive controparti sotto forma di flashback e di ricordi.

IT: Capitolo 2 arriverà nei nostri cinema il 5 settembre.

Via: Indiewire

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.