FOX

Locke & Key: Joe Hill e Gabriel Rodriguez parlano della nuova serie TV al SDCC

di - | aggiornato

La Graphic Novel realizzata dal figlio di Stephen King avrà una serie TV su Netflix e una nuova serie a fumetti.

Locke & Key fumetto IDW Publishing

14 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra i tanti panel visti al San Diego Comic-Con di quest’anno c’è stato anche quello del fumetto di IDW Comics chiamato Locke & Key, che presto verrà trasformato in una serie televisiva che andrà in onda su Netflix.

Che cos’è Locke & Key? Per chi non lo conoscesse è un fumetto pubblicato tra il 2008 e il 2013 da IDW per un totale di sei volumi. In Italia è stato pubblicato dalla casa editrice Magic Press. Gli autori di questa serie sono Joe Hill, figlio del grande scrittore Stephen King, alla sceneggiatura e Gabriel Rodriguez ai disegni. Il fumetto ha vinto due British Fantasy Awards e Joe Hill ha vinto il premio Eisner come miglior sceneggiatore.

Locke & Key Joe Hill e Gabe RodriguezHDIDW Publishing

La storia di Locke & Key ruota attorno alla famiglia Locke, che dopo l’efferata uccisione del padre si trasferisce nell’antica casa di famiglia a Lovecraft (ovviamente le citazioni si sprecano). I tre figli della famiglia, Tyler, Kinsey e Bode scoprono che la loro nuova casa è piena di segreti e misteri, rappresentati da delle chiavi magiche che donano delle abilità speciali a chi le usa. Ad esempio è possibile diventare dei giganti, cambiare sesso, aggiustare qualsiasi cosa e aprire la testa di una persona per guardare i suoi ricordi. Purtroppo per i tre fratelli esistono anche delle forze oscure che bramano il potere delle chiavi per liberare un male antico nel mondo.

La serie Netflix

Durante il panel del San Diego Comic-Con erano presenti i due autori Joe Hill e Gabriel Rodriguez, che hanno esordito parlando della serie TV commissionata da Netflix ispirata dal loro fumetto. La prima stagione sarà composta da 10 episodi, ma Hill non ha ancora potuto rivelare quando questa debutterà sulla piattaforma di streaming. L’autore ha lasciato intuire che i lavori stanno facendo dei concreti passi avanti verso la messa in onda.

La serie televisiva ha subito un processo travagliato negli anni. All’inizio Fox aveva ordinato un episodio pilota nel 2010 che non è mai stato realizzato. Allora si decise di trasformarla in una trilogia di film nel 2014, ma anche questa non vide mai la luce. Nel 2017 Hulu ordinò un pilot, ma anche questo fu abbandonato.

Panel San Diego Locke & KeyHDIDW Publishing

Poi arrivò Netflix che ha finalmente realizzato la serie TV. Hill spiega che il produttore Carlton Cuse, propose di realizzarne una serie per Netflix, dopo l’abbandono di Hulu, perché credevano nella storia del fumetto. I 10 episodi che comporranno la prima stagione sono già stati girati, tanto che l’autore ha già visto in anteprima i primi 8. Durante il panel ha commentato in modo entusiasta l’ottima trasposizione della storia e dei personaggi, molto fedeli allo spirito del fumetto.

Hill ha detto che ci sarà qualche cambiamento rispetto a quanto visto nei comics originali, ma questi sono stati curati da lui in modo da sorprendere chi conosceva già la storia, e che comunque non andranno affatto a snaturare le vicende del fumetto.

Il fumetto

Durante il panel non si è parlato soltanto della serie TV, ma anche del ritorno del fumetto. Hill e Rodriguez hanno mostrato un nuovo capitolo della storia composto da 10 pagine durante l’evento al San Diego Comic-Con, la prima nuova storia in sei anni. Hill ha detto di aver sempre voluto tornare in quest’universo narrativo sin da quando ha concluso la serie originale, avendo già in mente diverse storie da raccontare.

Rodriguez ha rivelato che la nuova storia servirà a introdurre una nuova casa dove sono presenti delle chiavi magiche. Questo nuovo setting sarà piuttosto differente da quello precedente, ma manterrà comunque una certa familiarità nelle vicende.

Locke & Key chiavi magicheIDW Publishing

Hill anticipa l’arrivo di una saga dedicata alla “World War Key”, che verrà ambientata sia nel presente che nel futuro. Secondo l’autore il passato non scompare mai e molte storie di fantasmi rappresentano quel passato che cerca di reinserirsi nel presente. Con la nuova storia verranno rivisitate diverse guerre come la Guerra Civile e la Seconda Guerra Mondiale e gli effetti che queste hanno avuto sui personaggi principali.

I due autori hanno parlato anche della pianta della casa della storia originale, e Rodriguez ricorda di come Hill non avesse pianificato una vera e propria composizione delle stanze, cosa che ha mandato il disegnatore nel caos. Rodriguez ha poi creato una mappa completa della casa, che Hill utilizza come riferimento, altrimenti non si ricorderebbe del posizionamento delle varie stanze. Rodriguez ha anche creato un modello 3D della casa in cui è ambientata la storia.

I due autori hanno promesso che, prima della fine dell’anno, riveleranno nuove informazioni sulla nuova serie a fumetti dedicata a Locke & Key.

Fonte: Syfy

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.