FOX

La casa che ha ispirato The Conjuring è ancora infestata: parlano i nuovi proprietari

di - | aggiornato

Cory e Jennifer Heinzen hanno acquistato la casa del Rhode Island che ha ispirato il film L'evocazione -The Conjuring di James Wan rivelando come essa sia ancora infestata. Ecco le loro parole.

La casa del film The Conjuring Warner Bros.

2k condivisioni 0 commenti

Condividi

I più grandi amanti del genere horror avranno sicuramente visto tutti i film, compresi spin-off e sequel, dell'universo cinematografico di The Conjuring. Il primo, fortunato, capitolo della serie di film nati da un'idea di James Wan è stato L'evocazione - The Conjuring, uscito nel 2013.

La trama di quella pellicola, ambientata nel 1971 nel New England, vede i coniugi Ed e Lorraine Warren (esperti demonologi), interpretati da Patrick Wilson e Vera Farmiga, intenti ad aiutare una bella famiglia, i Perron, che si è appena trasferita in una casa che si rivelerà infestata. Il film, come molti sapranno, è ispirato ad una storia vera e alle reali indagini sul mondo del soprannaturale condotte dai coniugi Warren.

Ebbene, sembra proprio che l'inquietante casa che ha ispirato il film di Wan sia ancora infestata. Cory Heinzen e sua moglie Jennifer, messicani, hanno acquistato la "casa degli orrori" a giugno 2019, con l'uomo che ha rivelato di come le porte abbiano cominciato ad aprirsi da sole sin dal loro primo giorno di permanenza nella sinistra abitazione. 

Cory ha infatti aggiunto:

Sentivamo porte che si aprivano da sole, passi e colpi. Ho difficoltà a stare lì da solo. Non ho la sensazione di qualcosa di malvagio, ma sento una presenza. Posso dire che succedono un sacco di cose in casa.

Negli anni '70, la famiglia Perron, composta da marito, moglie e cinque figlie viveva in questa casa di Harrisville, Rhode Island, costruita nel 1736. Qualunque cosa vivesse lì con loro "all'inizio era scherzosa, ma poi ha iniziato a diventare più sinistra, più oscura", ha rivelato Heinzen, parlando anche di veri e propri attacchi fisici e malattie misteriose che hanno colpito gli abitanti della casa.

Ciò ha provocato un'indagine di Ed e Lorraine Warren, famosi investigatori paranormali del Connecticut, le cui esperienze hanno ispirato, appunto, il film horror del 2013.

Cory e sua moglie sperano ora di aprire la loro casa ai visitatori entro la fine dell'anno, per raccontare questa storia. La stessa Jennifer Henizen ha dichiarato: 

Questo intero viaggio è stato sia spaventoso - per molte ragioni diverse dal paranormale - che eccitante tutto in una volta. Mi piace l'opportunità di poter condividere la casa con altri.

Gli Heinzen hanno acquistato la casa da Norma Sutcliff, che aveva citato in giudizio Warner Bros. nel 2015 a causa di tutti gli invasori e curiosi giunti nei pressi dell'abitazione dopo l'uscita del film nel 2013.

C'è da dire che l'interesse di Cory per la casa infestata nasce anche per ragioni lavorative. L'uomo, infatti, è stato un investigatore paranormale per circa 10 anni ed è pertanto sempre stato affascinato da tutti gli aspetti del mondo soprannaturale.

Heinzen ha visto per la prima volta la famigerata fattoria del Rhode Island la scorsa estate, dopo che l'animatore e investigatore paranormale Bill Brock ha portato la notizia della vendita della casa alla sua attenzione. Cory ha rivelato:

Ci siamo immediatamente innamorati di questo posto. Otto ettari e mezzo di terreno, un fiume nella parte posteriore e uno stagno, è tutto così tranquillo. Non importa la storia che riguarda la casa: è una bella casa. Penso che Jennifer fosse anche più eccitata di me.

L'evocazione - The Conjuring (2013)

Data uscita in Italia: 21 agosto 2013
  • Titolo originale: The Conjuring

  • Genere: Horror, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: James Wan

  • Durata: 112 min

  • Cast: Vera Farmiga, Patrick Wilson, Lili Taylor, Ron Livingston, Shanley Caswell, Hayley McFarland, Joey King, Mackenzie Foy, Kyla Deaver, Shannon Kook, ...

La vendita della casa è stata chiusa il 21 giugno. Cory, che si è ritirato dall'esercito, progetta di recarsi regolarmente nell'abitazione per supervisionare un suo ampio restauro.

E voi avreste il coraggio di acquistare e vivere in una casa dove c'è la quasi certezza di una presenza oscura e malvagia? Gli Heinzen pensano che ne valga la pena.

Via: BloodyDisgusting - PressHerald

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.