FOX

Rabid - Sete di sangue, il trailer del remake dell'horror cult

di - | aggiornato

Dalla saga della "nuova carne" di David Cronenberg al remake delle Soska Sisters, che verrà presentato in anteprima al FrightFest: ecco le prime immagini dell'horror che vede Laura Vandervoort protagonista.

62 condivisioni 0 commenti

Condividi

La mutazione dei corpi e la "nuova carne" sono sempre state tematiche al centro del lavoro di David Cronenberg, soprattutto durante le sue sperimentazioni negli anni '70. Dopo gli esordi con Stereo e Crimes of the Future e il debutto ufficiale Il demone sotto la pelle, Rabid - Sete di sangue ha portato il germe del "morbo sessuale" per le strade del Canada ed è diventato con il passare degli anni un cult movie estremo ed assoluto.

Ora, a distanza di 43 anni (l'originale di Cronenberg è del 1976), Rabid torna al cinema con un remake affidato alla sorelle gemelle Jen e Sylvia Soska, le specialiste dell'horror che hanno diretto film violenti e viscerali come Dead Hooker in a Trunk del 2009, American Mary del 2012 e Il collezionista di occhi 2 del 2014. Il primo trailer è stato da poco pubblicato e potete vederlo in copertina.

Il primo poster del remake di Rabid - Sete di sangue101 Films / Back 40 Pictures
Il primo poster del remake di Rabid

La trama è, più o meno, sempre la stessa, con la sola aggiunta del contesto in cui è inserita: il mondo della moda.

Laura Vandervoort, la Supergirl di Smallville, è Rose, una ragazza che vuole diventare stilista. Purtroppo, a seguito di un incidente in moto, viene ricoverata in fin di vita in una clinica misteriosa. Sfigurata in volto, viene sottoposta da uno specialista del trapianto cutaneo ad una difficile operazione: un trapianto che con la pelle di alcuni pazienti morti ricostruisce gran parte del suo corpo.

L'intervento riesce alla perfezione ma, da quel giorno, Rose comincia a sviluppare una strana sindrome: una escrescenza di carne le è spuntata sotto l'ascella. Questo nuovo organo si nutre di sangue altrui: per sopravvivere, Rose deve mordere e succhiare, infettandoli, varie persone che incontrerà sul suo cammino.

Laura Vandervoort in una scena raccapricciante del film Rabid - Sete di sangueHD101 Films / Back 40 Pictures
Laura Vandervoort in una scena "estrema" del film

Rabid - Sete di sangue sarà presentato in anteprima alla 20esima edizione del FrightFest di Londra, il più importante festival inglese dedicato al cinema horror, che si terrà dal 22 al 26 agosto. In quell'occasione, le sorelle Soska introdurranno anche una speciale retrospettiva dedicata all'originale di David Cronenberg.

Nel cast del remake, oltre alla Vandervoort, spiccano i nomi di Mackenzie Gray (nei panni del fashion designer tedesco Gunter), Ben Hollingsworth (il fotografo di moda Brad), Ted Atherton (il dottor William Burroughs), Hanneke Talbot (Chelsea, la migliore amica di Rose), Greg Bryk, Stephen McHattie e la coppia di ex wrestler formata da CM Punk e AJ Mendez.

Quando hanno presentato il progetto alla Berlinale, le Soska Sisters hanno spiegato in una nota ufficiale cosa dovremo aspettarci da questa loro rivisitazione.

È un grandissimo onore re-immaginare un classico del body horror come Rabid di David Cronenberg. Non siamo appassionate di remake senza anima, come quelli che vanno di moda in questi giorni perché mancano di rispetto ai fan e al corpo originale di un'opera. Il nostro Rabid è la continuazione dei pensieri e delle conversazioni che David ha iniziato con il suo film e una modernizzazione attraverso una prospettiva femminile. Questo film segna il nostro trionfale ritorno al body horror, molto atteso dai fan che ci seguono in tutto il mondo. Amiamo i nostri fan e siamo state colpite dall'eccezionale supporto che ci è arrivato da ogni angolo del globo.

Un primo piano di Laura Vandervoort nel film Rabid - Sete di sangueHD101 Films / Back 40 Pictures
Laura Vandervoort in una scena del film

Trovate inquietante questo remake dalle prime immagini? Reggerà il difficile confronto con l'originale di Cronenberg?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.