FOX

28 giorni dopo: Danny Boyle conferma il terzo capitolo

di - | aggiornato

Nel corso di una recente intervista, il regista Danny Boyle ha confermato la realizzazione di un terzo film del franchise di 28 giorni dopo, che ha già avuto un sequel nel 2007 con 28 settimane dopo.

Una scena di 28 giorni dopo 20th Century Fox

172 condivisioni 0 commenti

Condividi

I fan del genere horror-zombie saranno felici di sapere che il regista Danny Boyle ha confermato la realizzazione di un terzo film del franchise di 28 giorni dopo, cominciata con l'omonima pellicola del 2002 e proseguita con 28 settimane dopo nel 2007.

Quel film, interpretato da Cillian Murphy nei panni di Jim, un corriere irlandese che si sveglia dal coma 28 giorni dopo che un'invasione di zombie ha distrutto la società moderna, è considerato il punto di svolta per la rinascita del genere zombie sul grande schermo ed è pertanto degna di rilievo la notizia della realizzazione di un nuovo sequel. Nel corso di una recente intervista, il regista di Trainspotting ha dichiarato che intende collaborare ancora una volta con lo sceneggiatore Alex Garland, che ha già scritto la sceneggiatura del film originale.

Mentre i dettagli su questo progetto rimangono però avvolti dal mistero, sembra alquanto probabile che questo terzo film potrebbe fare un salto in avanti, svolgendosi circa 28 mesi dopo gli eventi della pellicola del 2002.

Boyle ha infatti dichiarato:

Io e Alex Garland abbiamo davvero una splendida idea per il terzo film, è davvero buona. Il film originale ha risvegliato un certo interesse per gli zombie movie, pur non facendo alcun riferimento a nessuno in particolare. Garland, al momento è concentrato sul suo lavoro di regista quindi adesso è complicato, ma non si può mai sapere. Probabilmente si chiamerà 28 mesi dopo, o 28 anni anni dopo. Del resto 28 anni ti danno l'opportunità di trovare un posto nuovo in cui andare.

Nel frattempo, in attesa di scoprire nuovi dettagli ufficiale su questo progetto, ricordiamo che Danny Boyle sarà nei cinema italiani a settembre 2019 con Yesterday, una pellicola ispirata all'omonimo titolo di una celebre canzone dei Beatles e che vedrà Himesh Patel interpretare Jack, un cantante fallito che scoprirà, risvegliandosi dopo un incidente, di essere l'unico al mondo a ricordare l'esistenza e le canzoni del celebre quartetto di Liverpool.

Via: Independent

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.