FoxCrime  

L'inaspettato debutto di O.J. Simpson su Twitter è sempre più bizzarro

di - | aggiornato

L'ex attore e campione di footbal americano, assolto nel 'processo del secolo' ma condannato per rapina, sbarca su Twitter.

O.J. Simpson in tribunale Getty Images

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nella settimana in cui si ricorda il venticinquesimo anniversario della morte di Nicole Brown Simpson e Ronald Goldman (il 13 giugno 1994), l'ex attore e campione di footbal americano O.J. Simpson decide di fare il suo debutto sui social media, per la precisione su Twitter.

Il 71 enne coinvolto in quello che fu rinominato il 'processo del secolo' nel 1994 poiché accusato di aver assassinato la sua ex moglie Nicole Brown e l'amico Goldman (dal quale è stata tratta la serie su FoxCrime Il caso O.J. Simpson: American Crime Story), alla fine fu scagionato per mancanza di prove; nel 2008, poi, fu arrestato per rapina e rinchiuso per nove anni, fino a quando fu rilasciato nel 2017.

Ora 'The Juice' (come era soprannominato nei suoi anni d'oro quando indossava la maglia della squadra di football dei San Francisco 49ers.) inaspettatamente ha deciso di lanciarsi su Twitter aprendo l'account @TheRealOJ32, che attualmente vanta già più di mezzo milione di follower.

Come ha riportato Deadline, nel suo primo tweet O.J. Simpson ha ringraziato tutti i suoi nuovi fan e follower, in piedi vicino al bordo di una piscina.

Ciao mondo di Twitter. Sapete, per anni la gente ha potuto dire tutto ciò che voleva su di me, senza dover rendere conto a nessuno. Ma ora posso rispondere e dire le cose come stanno. E, ancora più importante, posso parlare di tutto, in particolare il football sportivo e persino la politica.

In un altro video selfie, la leggenda del football, ha continuato esprimendo chiaramente che prossimamente si potranno leggere i suoi pensieri e le sue opinioni riguardo qualsiasi cosa.

Mentre l'avvocato Malcolm LaVergne ha confermato che l'account appartiene realmente a Simpson, il popolo del social è scatenato, come riporta The Daily Dot: dai fan di O.J. che lo accolgono e chiedono all'ex campione di football consigli, ad esempio, sull'acquisto di un paio di guanti o anche pareri riguardo Avengers: Endgame.

Fino ad arrivare dall'altra parte del popolo di internet che è pronto a giudicare, replicare ed ironizzare e che pare essere in maggioranza.

Molti hanno espresso anche il 'timore' che O.J. Simpson possa essere in agguato in qualsiasi momento, seguendo e retweettando chiunque e qualsiasi post.

Non manca chi, poi, vorrebbe seriamente parlare dell famoso caso di venticinque anni fa, argomento che non poteva essere evitato.

Spero che tu stia compiendo qualche progresso nell'identificazione dei veri assassini.

Proprio su questa affermazione, però, c'è chi ha risposto in maniera netta.

Progredisce [sull'identificazione dell'assassino della ex moglie e dell'amico n.d.r.] guardandosi allo specchio ogni mattina.

Quello dei social media è un mondo che può essere davvero difficile da gestire, soprattutto se ti chiami O.J. Simpson.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.