FOX

Cancellata Swamp Thing, avrebbe dovuto portare a Justice League Dark

di - | aggiornato

Lo show su Swamp Thing avrebbe dovuto portare a una serie dedicata alla Justice League Dark, ma la sua cancellazione fa tremare i fan del mondo DC Comics.

Swamp Thing, personaggio DC Comics DC Entertainment

18 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non ci sarà una seconda stagione di Swamp Thing. La serie TV, che sta andando in onda in questi giorni sul servizio di streaming DC Universe (attualmente non disponibile in Italia) è stata ufficialmente cancellata. Questo nonostante l'ottima accoglienza ricevuta dallo show, sia da parte della critica specializzata, sia da parte degli appassionati. Non è ancora chiara la ragione precisa di questa decisione ed è probabile che non verrà mai effettivamente rivelata. Alcune voci iniziali parlavano di un problema di budget dovuto ad alcune complicazioni burocratiche relative a un rimborso delle tasse da parte del North Carolina, ma successivamente alcuni rappresentanti dello stato stesso hanno smentito questa ipotesi.

Questa notizia è stata un duro colpo per i fan del personaggio, creato da Berni Wrightson e Len Wein nel 1971. Fra questi anche James Wan, regista di Aquaman e produttore esecutivo proprio di Swamp Thing. Nei momenti successivi all'annuncio della cancellazione, l'autore ha pubblicato un post sul proprio profilo Instagram, spiegando di non essere a conoscenza dei motivi che hanno portato a questa scelta, invitando tuttavia gli spettatori a seguire la stagione attualmente in programmazione fino alla fine.

Non so, né capisco di preciso perché Swamp Thing sia stata cancellata, ma posso dirvi questo - tutto il cast e la crew an il team di produzione/scrittura hanno messo tutti i loro cuori in questo progetto. Sono davvero fiero del duro lavoro di tutti quanti. Andate a vedere il secondo episodio e rendete immortali questi 10 episodi. Swampy se lo merita.

Ai motivi per dispiacersi di questa cancellazione si aggiungono i progetti originali per Swamp Thing, che un rumor suggerisce fossero davvero importanti. L'idea era infatti costruire un arco narrativo di ben tre stagioni almeno e, con i giusti risultati in termini di pubblico, si sarebbe potuta evolvere in una serie ancora più grande, dedicata alla Justice League Dark. Come suggerisce il nome, questo è un gruppo di eroi dell'universo DC Comics legati al mondo del paranormale e dell'occulto che comprende personaggi iconici come Deadman, Zatanna, John Constantine e appunto Swamp Thing.

Dettaglio della cover di Justice League Dark Vol. 4: The Rebirth of EvilHDDC Entertainment

Questo annuncio ha generato ovviamente alcuni timori per gli appassionati del mondo DC Comics, che hanno particolarmente apprezzato il servizio di streaming dedicato ai prodotti sui personaggi della casa editrice. La paura era che la cancellazione di questa serie potesse essere un primo passo che porterà all'annullamento di altri progetti in cantiere, fino all'eliminazione completa del portale. Per smentire tutte queste voci DC Universe ha rilasciato una dichiarazione ufficiale, relativa anche proprio a Swamp Thing, sul forum del servizio che vi riportiamo di seguito:

Un milione di grazie per la vostra pazienza. Comprendiamo che non sia stato un periodo facile per voi come fan e farò del mio meglio per offrirvi una risposta soddisfacente.

Prima di tutto, alcuni aggiornamenti:

- L'intera stagione da 10 episodi di Swamp Thing continuerà a essere trasmessa su DC Universe, con nuovi episodi rilasciati settimanalmente. Attualmente non ci sono piani per una seconda stagione.

- Apprezziamo che ci siano domande sul perché [di questa decisione n.d.R.], ma sfortunatamente non siamo nella posizione di rispondere in questo momento.

E ora passiamo alle buone notizie:

- DC Universe continuerà a sviluppare nuovi show, nuove stagioni, nuove storie, più disponibilità e più piattaforme. Abbiamo un sacco di piani emozionanti in cantiere per i nostri altri show e tenetevi pronti per altri annunci nei prossimi mesi.

Queste sono tutte le informazioni che posso condividere al momento. Ora che avete avuto buone nuove torneremo nei diversi thread e rimuoveremo i falsi rumor e speculazioni che questa scelta significhi che DC Universe o una qualsiasi delle nostre altre serie originali possano essere colpite.

Brenton Thwaites nei panni di Robin in TitansHDDC Entertainment

Nonostante queste rassicurazioni, tuttavia, sembra che il destino di DC Universe sia davvero appeso a un filo. Questo è almeno quanto sostengono alcune voci riportate da We Got This Covered, secondo le quali l'unico contenuto futuro che arriverà con sicurezza sarà la seconda stagione dell'apprezzato Titans. È ancora possibile che altri progetti attualmente in sviluppo, come la serie su Stargirl, vengano effettivamente distribuiti sulla piattaforma ma potrebbero essere il suo canto del cigno. È giusto comunque sottolineare che per il momento si tratta solo di un rumor e che quindi non è ancora detta l'ultima parola per il servizio di streaming.

Cosa ne pensate? Avete seguito i primi episodi di Swamp Thing? Siete dispiaciuti per la sua cancellazione? Sareste stati curiosi di vedere il debutto televisivo di Justice League Dark?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.