FoxCrime

Bond 25: un'esplosione ferisce un membro della troupe e danneggia il set

di - | aggiornato

Il set di Bond 25 nel caos dopo un incidente causato da un'esplosione controllata: la troupe era alle prese con delle prove tecniche e qualcosa è andato storto.

Daniel Craig Getty Images

10 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nuovi problemi sul set di Bond 25. Dopo l’infortunio alla caviglia di Daniel Craig, un membro della troupe si ferisce lievemente a seguito di un’esplosione.

Sembra che l’incidente sia stato provocato da una serie di scoppi causati da una prova con una palla di fuoco. La troupe stava lavorando a una esplosione da riprodurre sul set quando qualcosa è andato storto. Si sono verificati tre scoppi che hanno danneggiato il tetto e alcuni pannelli dei Pinewood Studios a Hollywood. L’addetto ferito si trovava su delle scale fuori dagli studi al momento dell’esplosione e sembra che sia stato colpito da qualche componente del set danneggiato. Secondo una fonte bene informata, i Pinewood Studios sono stati letteralmente travolti dal caos.

Intanto, la produzione ha rassicurato tutti con un post su Twitter, specificando che il malcapitato ha riportato solo una lieve ferita.

Insomma, Bond 25 sembra davvero essere nato sotto una cattiva stella. L’incidente di Daniel Craig ha costretto la produzione a fermarsi e deve aver messo a dura prova l’attore. Craig, infatti, è dovuto volare negli Stati Uniti per farsi visitare dopo essere caduto sul set giamaicano il 22 maggio 2019 e i medici gli hanno imposto due settimane di stop.

Non vanno meglio le cose neanche sul fronte della sceneggiatura, oggetto di continui rimaneggiamenti dopo l’abbandono del regista Danny Boyle, sostituito da Cary Fukunaga.

Nonostante difficoltà creative e incidenti vari, la produzione ha deciso di non spostare la data di uscita del film nei cinema. Bond 25 debutterà sugli schermi americani e italiani l’8 aprile 2020.

Se siete curiosi di seguire le vicissitudini del film, tornate su MondoFox per i prossimi aggiornamenti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.