FoxCrime

[Spoiler!]

IT: Capitolo 2, alcune scene controverse rimarrano nel film, le anticipazioni dello sceneggiatore

di - | aggiornato

Gary Dauberman, sceneggiatore di IT: Capitolo Due, ha rivelato che alcune raccapriccianti scene del romanzo di Stephen King saranno presenti nel film. Ecco le sue parole.

Barchetta e impermedabile giallo che emergono dal buio delle fogne Warner Bros.

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il teaser trailer ufficiale di IT: Capitolo Due è finalmente arrivato, puntando ancor più i riflettori su questo attesissimo film diretto da Andy Muschietti, seconda parte dell'adattamento cinematografico del famoso romanzo di Stephen King.

Il filmato, che per buona parte mostra il ritorno a Derry dell'ormai adulta Beverly Marsh e il suo "incontro" con Pennywise, lascia già presagire la sete di sangue e vendetta del malvagio clown, desideroso di vendicarsi di quei Perdenti che lo avevano (momentaneamente) sconfitto 27 anni prima.

Di certo, trasfondere tutti i momenti e l'essenza del libro di King sul grande schermo non è stato possibile. Parliamo pur sempre di un romanzo di oltre mille pagine. Ci sono diverse scene presenti nel romanzo che però mancano nei due film, per ragioni legate a esigenze di copione o semplicemente a scelte dettate dalla complessità, dalla brutalità e dalla violenza di alcuni episodi narrati dal Re.

Così è accaduto per IT: Capitolo Uno, in cui Andy Muschietti e gli sceneggiatori del film hanno deciso di escludere una scena di sesso di gruppo tra i Perdenti ragazzini (dopo aver sconfitto Pennywise), che invece è presente nel romanzo. Nel nuovo film, tuttavia, sarà presente uno dei momenti più tristi e brutali del romanzo di King del 1986.

Attenzione! Possibili spoiler!

Gary Dauberman, sceneggiatore della pellicola, ha confermato nel corso di un'intervista concessa all'Hollywood Reporter che il crimine di odio nei confronti di un ragazzo gay è presente nel film (mancava, invece, nella miniserie TV del 1990 con Tim Curry). Queste le parole di Dauberman:

È una scena iconica del libro che volevamo includere nel film [in riferimento al personaggio interpretato da Adrian Mellon (Xavier Dolan), che viene poi assassinato da Pennywise, n.d.R.]

Lo sceneggiatore ha poi aggiunto:

È la prima aggressione dell'odierna Derry e pone le basi per ciò che Derry è diventata. È l'influenza che Pennywise esercita anche quando è in letargo, ed è puro male quello che succede ad Adrian. Per noi è stato importante mostrare come questi bulli 'lavorino' attraverso Pennywise.

Il primo trailer di IT: Capitolo Due è lungo quasi tre minuti e si apre con un altro momento memorabile del romanzo del King: la scena in cui Beverly Marsh (Jessica Chastain) visita la sua casa d'infanzia a Derry in cerca di suo padre ma vi trova invece la signora Kersh... E proprio come nel libro, Dauberman conferma che la nostra Beverly sarà vittima di violenza domestica, come si fa allusione nel trailer quando si vedono le braccia con i lividi della donna.

HDWarner Bros.
IT: Capitolo Due, Jessica Chastain nei panni di Bev

Dauberman non ha voluto parlare di quanto tempo gli spettatori di IT: Capitolo Due trascorreranno con i giovani Perdenti protagonisti del primo film, ma ha rivelato che i fan saranno contenti della loro apparizione anche in questa pellicola. E per quanto riguarda l'orrore, il terrore che ci aspetta, lo sceneggiatore ha fatto sapere che il capitolo due è "decisamente più sanguinoso del primo ed è altrettanto spaventoso, se non più spaventoso."

I due film, a suo dire, possono essere considerati un tutt'uno, con il Due che rappresenta una naturale progressione ed estensione del primo.

IT: Capitolo Due arriverà nei cinema italiani il 5 settembre 2019

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.