FoxCrime

Gomorra: la quarta stagione è alle porte! Tutto sui nuovi episodi

di - | aggiornato

Gomorra sta per debuttare con la quarta stagione. Scopriamo trailer, foto di scena e anticipazioni sui 12 nuovi episodi, diretti anche dall'ex interprete di Ciro: Marco D'Amore.

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ci siamo: il conto alla rovescia sta per terminare. Gomorra torna con la quarta stagione, dal 29 marzo ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic.

Dodici episodi nuovi di zecca per continuare a raccontarci la storia dei personaggi che abbiamo conosciuto, presentarcene di nuovi ma soprattutto ricordarci la regola d'oro: nulla è come sembra.

Sangue Blu (Enzo, interpretato da Arturo Moselli) ha ripreso il comando del territorio di suo nonno, il centro di Napoli, insieme a Valerio (Loris De Luna), ma i fratelli Capaccio hanno grandi ambizioni e una nuova, terribile guerra potrebbe scoppiare fra i clan.

Genny Savastano (Salvatore Esposito) si è reinventato da capo dopo la guerra con colui che era stato l'amico di sempre, Ciro (Marco D'Amore).

Dopo la sua uscita di scena, gli equilibri del potere andranno ridefiniti e le fazioni rivali dovranno lavorare insieme, nascondendo i piani per i tradimenti e i doppi giochi che porteranno a nuovi colpi di scena.

Ora che è rimasto solo, Genny ha prima dovuto imparare a sopravvivere e poi dimostrare a tutti che è degno erede di suo padre, scalando i vertici dell'organizzazione criminale che è arrivato a coordinare insieme agli alleati.

Dopo aver affrontato ogni genere d'avversità, è pronto a reinventarsi: Gennaro Savastano è pronto a tutto per difendere la propria famiglia.

Ora che ha ben chiare le idee su dove vuole arrivare, Genny dovrà affrontare un grosso cambiamento per salvaguardare la sicurezza della moglie Azzurra (Ivana Lotito) e del figlioletto Pietro.

Gomorra 4: un'immagine dal set durante le ripreseHDSky
Gomorra 4: un'immagine dal set durante le riprese con Salvatore Esposito e Cristiana Dell'Anna

Genny dovrà allontanarsi dal cuore di quel mondo in cui era cresciuto, affidandone la gestione a Patrizia (Cristiana Dell'Anna), nuovo elemento di rilievo fra i Savastano.

Intanto Genny ritroverà le proprie radici grazie ai Levante, un clan legato alla madre Donna Imma (Maria Pia Calzone) che, come ricorderete, prima di essere uccisa aveva preso il posto del padre negli affari dopo il suo arresto.

Anche per Enzo (Arturo Muselli) e Valerio (Loris De Luna), ora al comando della zona centrale di Napoli, si profileranno nuove sfide.

Come già in passato, anche i nuovi episodi ci porteranno all'estero, questa volta in particolare nel Regno Unito, dove Genny proverà ad aprirsi una nuova strada.

Gomorra 4: Marco D'Amore è registaHDSky
Gomorra 4: Marco D'Amore debutta alla regia

Diretti dai veterani della serie Francesca Comencini, che ricopre anche il ruolo di supervisore artistico, e Claudio Cupellini, i nuovi episodi di Gomorra vedranno anche il passaggio di Marco D'Amore dietro la macchina da presa.

Dopo essere stato protagonista nei panni di Ciro, infatti, l'attore ha curato la regia degli episodi 5 e 6. Altri due esordienti, Enrico Rosati e Ciro Visco, hanno fatto un salto passando dall'essere stati aiuto registi per le prime tre stagioni a dirigere personalmente due episodi a testa.

Francesca Comencini sul set di Gomorra 4HDSky
Francesca Comencini sul set di Gomorra 4

Nata da un'idea di Roberto Saviano e tratta dal suo omonimo romanzo, Gomorra vede la firma di Stefano Bises, Leonardo Fasoli, Maddelena Ravagli e lo stesso Roberto Saviano per il soggetto.

Le sceneggiature degli episodi sono invece scritte da Leonardo Fasoli, Maddalena Ravagli, Enrico Audenino e Monica Zapelli.

Prodotta da Sky con Cattleya e Fandango in collaborazione con Beta Film, Gomorra 4 debutterà venerdì e sarà disponibile anche su Sky on demand, Sky Go e su NOW TV in streaming.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.