FOX

Sharp Objects potrebbe avere una seconda stagione

di - | aggiornato

Secondo Marti Noxon - creatrice della serie - Sharp Objects, la miniserie HBO basata sul romanzo di Gillian Flynn, potrebbe avere una seconda stagione.

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Secondo quanto riportato da Bustle, Sharp Objects - la miniserie targata HBO con Amy Adams nei panni della protagonista e basata sull'omonimo romanzo di Gillian Flynn - potrebbe avere una seconda stagione. 

Durante un panel organizzato per il South by Southwest Film Festival di Austin, Marti Noxon - la creatrice della serie - ha dichiarato che sia lei che Gillian Flynn stanno seriamente pensando di realizzare una seconda stagione dello show:

Probabilmente ci sarà un continuo, forse scopriremo di più sulla sorella di Adora e Camille. Io e Gillian ci stiamo pensando e amiamo farlo.

Queste recenti dichiarazioni, quindi, smentirebbero quelle precedenti rilasciate dalla stessa Noxon. La scorsa estate, infatti, aveva confermato che una seconda stagione di Sharp Objects era da escludere:

Al contrario di Big Little Lies dove tutte le star del cast avevano espressamente chiesto di tornare, Sharp Objects è un progetto molto più dark. Amy Adams [la protagonista dello show, ndr] non ha voluto rivivere la storia del suo personaggio e, sinceramente, non posso biasimarla. È un ruolo molto duro anche per un'attrice del suo livello. Non abbiamo piani per una seconda stagione, ma siamo contenti di averla concepita come un'unica miniserie.

La storia di Sharp Objects ruota attorno a Camille Preaker, una reporter inviata dal suo capo a Wind Gap, la cittadina in cui è nata e cresciuta, per scrivere un articolo sulla scomparsa di due ragazzine. Ma Camille dovrà fare i conti con l'alcolismo, una madre asfissiante e un passato di autolesionismo.

Il romanzo è stato recentemente riedito da Rizzoli in una nuova edizione con sovracopertina. 

Sharp Objects di Gillian Flynn è pubblicato da RizzoliRizzoli

Nel cast di Sharp Objects troviamo - oltre la già citata Amy Adams - Patricia Clarkson, Chris Messina, Eliza Scanlen, Matt Craven, Henry Czerny, Taylor John Smith, Madison Davenport e Miguel Sandoval.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.