FOX

Chris Pratt risponde a Ellen Page: "Hillsong Church anti LGBT? Niente di più distante dal vero"

di -

Chris Pratt ha risposto a Ellen Page che la sua congregazione, Hillsong Church, è aperta a tutti e non fa distinzioni di orientamento sessuale, genere o razza. L'attore ha aggiunto che lui non è la chiesa di cui fa parte.

Chris Pratt sul red carpet Getty Images

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo essere stato accusato da Ellen Page di fare parte di una chiesa "ignobilmente anti LGBT", Chris Pratt si è preso un po' di tempo e poi ha risposto alla collega.

L'attore ha affidato la sua replica a Instagram e ha dichiarato con forza che le affermazioni della star di Juno su Hillsong Church sono completamente infondate:

Recentemente, è stato detto che faccio parte di una chiesa che 'odia un certo gruppo di persone' ed è 'ignobilmente anti LGBT'. Non c'è niente di più distante dalla verità. Frequento una congregazione che apre le sue porte assolutamente a tutti.

A conferma dell'accoglienza e della tolleranza della chiesa evangelica pentecostale fondata in Australia dal predicatore Brian Houston, l'interprete di Star-Lord ha portato ad esempio l'esperienza della fine del suo matrimonio:

Nonostante la posizione della Bibbia sul divorzio, la mia comunità mi è stata sempre a fianco, senza mai giudicare, ma semplicemente accompagnandomi con delicatezza lungo il percorso. Mi hanno aiutato in un modo incredibile, offrendomi amore e sostegno. Ho visto lo stesso comportamento in innumerevoli altre occasioni, a prescindere dall'orientamento sessuale, dalla razza o dal genere.

D'altra parte, l'attore ha dato l'idea di volere marcare chiaramente il confine tra quella che è una questione privata (la sua fede e i suoi valori) e la posizione che ha - può avere - Hillsong Church in merito a determinate questioni:

Per me, la mia fede è importante. Ma nessuna chiesa definisce me o la mia vita e io non sono il portavoce di nessuna congregazione o gruppo di persone. Sono i miei valori a definire chi sono io.

Chris ha concluso la sua dichiarazione con un invito all'amore e alla tolleranza:

Abbiamo bisogno di meno odio in questo mondo, non di più. Io sono un uomo che crede che ognuno sia libero di amare chi vuole, senza doversi preoccupare del giudizio degli altri.

Chris Pratt ha risposto su Instagram alle accuse di Ellen PageHDChris Pratt on Instagram
Chris Pratt ha risposto su Instagram alle accuse di Ellen Page di fare parte di una chiesa anti LGBT

Nel suo post, l'attore ha condiviso anche un versetto dalla Bibbia (Giovanni, 13:34):

Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri.

La star di Guardiani della Galassia l'ha commentato spiegando che è il valore fondante della sua esistenza:

Questo è ciò che mi guida nella mia vita. Dio è amore, accettazione e perdono. L'odio non trova spazio nel mio mondo o in uno che abbraccia questo comandamento.

Basteranno le parole di Chris Pratt a spegnere la polemica? Ellen Page replicherà a sua volta? Nel 2014 e nel 2015, Brian Houston ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla posizione di Hillsong Church nei confronti della comunità LGBTQ+ non propriamente inclusive:

Hillsong Church accoglie tutti, ma non sostiene tutti gli stili di vita. Detto chiaramente: non sosteniamo lo stile di vita gay.

Per sapere come (e se) si evolverà la vicenda, non resta che aspettare.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.