FOX

Let it Be: Peter Jackson al lavoro su un documentario sui Beatles

di - | aggiornato

Il regista de Il Signore degli Anelli, Peter Jackson, firmerà Let It Be: un documentario sui Beatles realizzato con materiale inedito. Ecco i dettagli.

I Beatles Apple Corps 2019

357 condivisioni 0 commenti

Condividi

Peter Jackson e i Beatles: quando il grande cinema incontra la grande musica.

Proprio mentre ricorre il cinquantesimo anniversario dello storico concerto live improvvisato dai Fab Four sul tetto della Apple Records a Londra il 30 gennaio del 1969, arriva la notizia del nuovo documentario in arrivo intitolato Let it Be. Quella che sarebbe stata la loro ultima esibizione dal vivo insieme ci regala l'annuncio di un nuovo film, per la regia di Peter Jackson.

Apple Corps Ltd. e WingNut Films Ltd. produrranno il documentario del regista de Il Signore degli Anelli dedicato ai Beatles.

Jackson realizzerà il film selezionando il materiale da 55 ore di riprese inedite realizzate in studio dai Beatles fra il 2 e il 31 gennaio del 1969.

Prima dello scioglimento del gruppo nel 1970, quando la tensione era già alle stelle, i Beatles ripresero le sessioni in studio per la produzione dell'album Let It Be.

Uscito diversi mesi dopo lo scioglimento della band, ovvero quasi un anno e mezzo dopo la fase di produzione in studio, l'album vinse un Grammy Award e la canzone che gli dava il titolo, fra le più note e amate nella discografia dei Beatles, venne premiata con un Oscar nel 1971 per la colonna sonora dell'omonimo documentario di Michael Lindsay-Hogg.

Ma quello di Peter Jackson, nonostante abbia lo stesso titolo, non sarà un remake: trattandosi appunto di immagini inedite, che vennero registrate all'epoca sempre da Lindsay-Hogg con l'intenzione di farne uno speciale per la TV mai portato a termine, il risultato sarà qualcosa di completamente originale.

Al momento non è stata ancora indicata una data per la release, che vedrà la piena collaborazione di Sir Paul McCartney, Sir Ringo Starr, Yoko Ono e Olivia Harrison.

Il girato inedito di 55 ore e 140 ore di audio a nostra disposizione ci permettono di garantire che questo film sarà il 'fly on the wall' definitivo, che i fan dei Beatles sognano da lungo tempo; è come una macchina del tempo che ci porta indietro al 1969, e noi ci sediamo in studio guardando questi quattro amici fare musica grandiosa insieme.

Peter Jackson ha anche aggiunto, dopo questa prima dichiarazione, di aver provato sollievo scoprendo che la realtà era molto diversa dal mito.

Guardando John, Paul, George e Ringo lavorare insieme, creando dal nulla canzoni che ora sono dei classici, non è solo affascinante: è anche divertente, edificante e sorprendentemente intimo. Sono emozionato e onorato di essere stato incaricato di lavorare su queste riprese di grande valore. Fare il film sarà pura gioia.

Dopo che Let It Be di Peter Jackson sarà stato ultimato e distribuito, verrà resa disponibile anche una versione restaurata dell'omonimo documentario di Michael Lindsay-Hogg.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.