FoxCrime  

Tutti i segreti di The Blacklist 6 in un esclusivo speciale (VIDEO)

di - | aggiornato

Harry Lennix, protagonista di The Blacklist nei panni dell’agente Harold Cooper, ci guida alla scoperta del futuro della serie, in arrivo su FoxCrime venerdì 1° febbraio.

194 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il nostro ospite è Harry Lennix, interprete dell’agente Cooper: è lui a guidarci in questo lungo e interessante viaggio dietro le quindi di The Blacklist, in arrivo su FoxCrime con la sesta stagione da venerdì 1° febbraio. Ricordando i numerosi colpi di scena che abbiamo visto nella stagione 5, Lennix ci introduce a trailer inediti dei prossimi episodi e ci presenta le interviste al cast artistico e tecnico della serie.

Uno speciale eccezionale, questo, che riassume gli eventi principali della scorsa stagione e ci prepara a quelli, altrettanto ricchi di colpi di scena, ai quali stiamo per assistere.

The Blacklist ha costruito il proprio successo sul personaggio di Raymond “Red” Reddington, grazie anche alla straordinaria interpretazione di James Spader. Ora che, dopo tanti anni, abbiamo avuto la conferma che in realtà non conosciamo affatto il suo protagonista, The Blacklist ci costringe a ripensare all’intera storia narrata finora sotto un nuovo punto di vista.

The Blacklist: la stagione 6HDUniversal Television
The Blacklist: la stagione 6 arriva venerdì 1° febbraio su FoxCrime

L’inizio della storia

Ricostruendo gli eventi principali dei primi 5 anni, lo speciale su The Blacklist ci racconta non solo tutto ciò che dobbiamo ricordare prima della stagione inedita, ma anche i segreti della sua realizzazione. Quello di Red e Liz (Megan Boone) è stato un lungo viaggio attraverso l’America (e non solo).

Il responsabile delle location ci spiega come si trovano i luoghi adatti per le riprese senza spingersi troppo lontano dai set in cui si gira abitualmente. Con piccoli, semplici trucchi si crea illusione di essere in un’altra zona del mondo. Senza viaggiare. Per esempio, parcheggiando le auto in senso inverso per dare l’illusione di trovarsi in Inghilterra…

Il resto della squadra

Gli indiscutibili protagonisti di The Blacklist sono Liz e Red, ma anche gli altri membri della task force hanno un ruolo importante, che ha contribuito ad alimentare la narrazione ma soprattutto la fidelizzazione del pubblico.

Per esempio, Aram (Amir Arison) e Samar (Mozhan Marnò) con la loro storia d’amore: fin dalla seconda stagione aspettavamo il momento in cui il loro amore sarebbe sbocciato e diventato la promessa di un’unione finché morte non li separi… Ricordando che la morte ci aveva già provato, arrivando anche molto vicina a riuscirci.

E che dire dell’agente Ressler (Diego Klattenhoff)? Ricattato, minacciato, tormentato dai sensi di colpa, spinto oltre il confine di quella legalità che aveva giurato di difendere sempre, a qualunque costo. Il personaggio più tormentato della squadra ha cercato di fare pace con la propria coscienza, ma lo stesso agente Cooper gliel’ha impedito…

Questioni di famiglia

Dopo oltre quattro anni incentrati sul rapporto fra Liz e Red, che la stagione 5 ha radicalmente trasformato, è stato introdotto anche il personaggio di Jennifer (Fiona Dourif), la sorella di Liz. Alleate, pronte a tutto pur di scoprire la verità sulla loro famiglia e le loro origini, le due sorelle sono determinate a lavorare fianco a fianco per arrivare alla verità. A patto che riescano a riottenere la fiducia di Red, fondamentale per la scoperta della loro storia.

Ma anche altri personaggi sono stati importanti per la storia di The Blacklist: i criminali peggiori, più spietati e più ricercati, con i quali la task force ha avuto a che fare. Harry Lennix ce li ricorda con una top 5 che non potrà non richiamare alla mente alcuni fra i momenti più emozionanti dell’intera serie.

Guest star d’eccezione

I responsabili del casting ci prendono per mano e ci accompagnano lungo un viaggio fra i ricordi su alcune fra le miglior guest star viste in questi anni.

Con un rapido montaggio, rivediamo i volti degli ospiti d’eccezione che The Blacklist ha potuto vantare: attori noti ai fan di piccolo e grande schermo, con carriere prestigiose e ruoli memorabili. Da Isabella Rossellini (Velluto blu) a Ron Perlman (Il nome della rosa), da Aida Turturro (I Soprano) a Peter Stormare (Fargo), dal grande Alan Alda (M.A.S.H.) a Lance Henriksen (Millennium), Mary-Louise Parker (Weeds), Brent Spiner (Data in Star Trek: The Next Generation), Dianne Wiest (Hannah e le sue sorelle) e Campbell Scott (Scelta d’amore).

E ancora: Robert Sean Leonard (L’attimo fuggente, Dr. House), Tony Shalhoub (Monk), Lee Tergesen (Oz), Krysten Ritter (Non fidarti della str**** dell’interno 23), Robert Knepper (Prison Break) e tanti, tanti altri. A conferma della rilevanza di The Blacklist per il piccolo schermo.

Li ricordate tutti?

Chi è davvero Red Reddington?

La famosa valigia con i resti umani che Red era disposto a tutto pur di tenere al sicuro ha portato con sé la conferma, dopo anni di sospetti, che Red sia in effetti un impostore. Non sappiamo nulla di lui, nemmeno il suo vero nome. L’identità di Red, la sua vera identità, inizialmente era il centro nevralgico della narrazione. Quando le dinamiche sono cambiate, gli autori hanno continuato a disseminare la storia di indizi, fino alla scottante rivelazione che ha cambiato tutto. 

Il segreto di Red è che... Non c’è nessun Red. 

E le potenzialità di questa scoperta, che potrebbero fare dell’uomo che abbiamo davanti chiunque altro, è adesso al centro dell’universo di The Blacklist. I fan hanno elaborato le teorie più disparate, inclusa quella che l’uomo che si spaccia per Red sia il fratello di Katarina, il gemello di Raymond, e addirittura un alieno…

Il futuro della serie

Dopo averci ricordato la cura per la colonna sonora, con un accompagnamento musicale appositamente studiato per ogni momento della serie, i produttori di The Blacklist ci portano a indagare su ciò che scopriremo nella stagione in arrivo. Liz e Jennifer sono le uniche a conoscere la verità su Red e hanno bisogno di riavvicinarlo per ottenere informazioni da lui. Contemporaneamente, giocano al suo stesso gioco: gli nascondono informazioni, tenendo segreta una parte della verità che conoscono.

Entro i primi tre episodi di questa stagione, cambia tutto.

Parola di James Spader. E il futuro di The Blacklist, anticipato dai trailer che chiudono questo lungo speciale, è tutto qui: nella promessa di un’altra rivelazione che cambierà tutto.  Mentre Liz, l’allieva, promette di superare il maestro nell’inganno…

Non perdete gli episodi della sesta stagione di The Blacklist, da venerdì alle 21.55 solo su FoxCrime!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.