FOX

Il film di Death Note avrebbe usato il video di un vero incidente ferroviario, senza permesso

di - | aggiornato

Sembra che il film di Death Note uscito nel 2017 abbia utilizzato filmati appartenenti a un vero incidente ferroviario avvenuto in Belgio nel 2010.

42 condivisioni 0 commenti

Condividi

Death Note è sicuramente uno dei manga più originali e più d’impatto dello scorso decennio. Il fumetto realizzato dalla coppia Takeshi Obata e Tsugumi Oba vede il giovane Light Yagami epurare il mondo dai malvagi grazie a un quaderno speciale appartenente a un Dio della Morte, quaderno con cui è possibile uccidere chiunque solamente scrivendoci sopra il suo nome. L’opera è diventata un vero cult nel corso degli anni, tanto da aver ispirato un live-action americano uscito nel 2017 e prodotto da Netflix.

Sicuramente il film di Netflix non verrà ricordato come uno dei prodotti migliori nati da Death Note: anzi, a molti fan non è piaciuto per nulla, soprattutto per i cambiamenti apportati ai personaggi, ma sembra che il lungometraggio verrà ricordato anche per un altro motivo non molto positivo.

Light ed L in versione NetflixHDNetflix/Shueisha

La Compagnia Ferroviaria Nazionale del Belgio ha accusato il Death Note di Netflix di aver usato dei video di un vero incidente ferroviario avvenuto a Buizingen nel 2010. Questo disastro ferroviario causò la morte di 19 persone e il ferimento di molte altre. Il portavoce delle ferrovie belghe, Dimitri Temmerman, ha riferito ai microfoni della BBC che Netflix non ha mai chiesto il permesso di utilizzare il materiale video né alla compagnia ferroviaria né ai sopravvissuti all’incidente, dimostrando ben poco rispetto per il tragico evento e le sue vittime. Oltre al portavoce, anche una delle sopravvissute all’incidente, Anita Mahy, ha espresso il suo disappunto per gli accadimenti dicendo: “Una sera ti siedi a guardare un film tranquillamente e improvvisamente ti ritrovi a rivedere ancora quell’incidente”.

Netflix non ha ancora risposto pubblicamente a queste accuse, e presto l’intera questione potrebbe anche passare per vie legali, se non verrà fatta chiarezza sull’utilizzo approvato o meno del materiale tratto dall’incidente. Il film è online già da più di un anno sulla piattaforma di streaming, essendo uscito nel 2017, ed è attualmente difficile dire come potrebbe venire risolto il problema.

Death Note quadernoHDNetflix/Shueisha

Recentemente il film Project Almanac di Michael Bay ha avuto un problema simile, avendo mostrato immagini di un incidente dell’aeronautica americana. Queste erano state segnalate già dal trailer e Bay aveva fatto in modo di rimuoverle dal film chiedendo poi scusa alle vittime. Per Death Note il caso è diverso, visto che il film è disponibile online già da parecchio tempo.

Nonostante il flop a livello di pubblico del film, era stato confermato un sequel attualmente in produzione. Vedremo se questa vicenda avrà delle ripercussioni anche su questo aspetto.

Fonte: Screenrant

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.