FoxCrime

Golden Globes, Christian Bale ringrazia Satana per Vice

di - | aggiornato

Durante la 76esima edizione della cerimonia di premiazione dei Golden Globe, l'attore di Vice ha voluto ringraziare il Diavolo per il premio ricevuto.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Quel diavolo di Christian Bale. L'attore britannico era dato per favorito ai Golden Globe 2019 grazie all'ennesima trasformazione di una carriera incredibile, necessaria per impersonare l'ex vicepresidente USA Dick Cheney in Vice - L'uomo nell'ombra

Bale non ha certo tradito i pronostici, aggiudicandosi la statuetta come miglior attore protagonista per un film commedia/musicale (Vice, appunto) nella 76esima edizione dei Golden Globe (QUI tutti i vincitori). Giunto sul palco del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, l'ex Batman ha divertito la platea con un discorso sobrio sì ma piuttosto surreale.

Bale 6-6-6

Ricevuta la statuetta, Bale non ha potuto fare a meno di accennare alle raccomandazioni di sua moglie in caso di vittoria ("less is more", ovvero "evita di straparlare, rischiando di rovinare con un discorso inopportuno quanto di buono fatto con un film o con un'intera carriera"). Proposito in parte tradito quando l'attore ha parlato del suo coinvolgimento nel film di Adam McKay ("Serviva un idiota senza carisma, insultato da tutti").

L'apice però è stato successivamente raggiunto quando Bale ha ringraziato addirittura "Satana per avergli dato l'ispirazione per il ruolo", tra i sorrisi divertiti della platea. L'attore ha poi ringraziato la crew del film, in particolare i responsabili del make-up che hanno consentito all'attore di Vice - L'uomo nell'ombra di somigliare in modo sorprendente al vero Cheney.

Il ringraziamento "diabolico" di Bale non è passato certo inosservato:

L'account Twitter della Chiesa di Satana ha replicato con un tweet al discorso di Bale ai Golden Globe: 

Per noi Satana è un simbolo di orgoglio, libertà e individualismo, e rappresenta una proiezione metaforica esteriore delle nostre elevate potenzialità. Ne è un esempio il signor Bale, il cui talento gli ha consentito di vincere il premio. Hail Christian! Hail Satana!

Vice - L'uomo nell'ombra racconta il percorso politico di Dick Cheney, vicepresidente degli Stati Uniti d'America durante l'amministrazione Bush. La pellicola, diretta da Adam McKay, è nelle sale italiane dal 3 gennaio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.