FOX

Queste oscure materie: la serie TV con Dafne Keen ha finito le riprese

di - | aggiornato

BBC ha annunciato la fine delle riprese dell'atteso adattamento televisivo di Queste Oscure Materie con un adorabile video della protagonista Dafne Keen.

Dafne Keen in Logan 20th Century Fox

80 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra i progetti televisivi più attesi della prossima stagione c'è sicuramente l'adattamento di una delle saghe fantasy più apprezzate dagli anni '90 ad oggi. Stiamo parlando di Queste Oscure Materie, fortunatissima trilogia fantasy dell'inglese Philipp Pullman che ha venduto più di 17 milioni di copie in tutto il mondo e ha ottenuto un grandioso successo di pubblico e critica sin dalla sua prima edizione.

Nel 2007 Chriz Weitz ha tentato di portare la storia della piccola Lyra sul grande schermo con Dakota Blue Richards, Nicole Kidman, Daniel Craig e Eva Green nel cast principale. Purtroppo il film è stato un flop e non è riuscito a trasportare i romanzi di Pullman in immagini. Ora è il turno di BBC in collaborazione con HBO che hanno lavorato all'adattamento televisivo negli ultimi mesi con un tale entusiasmo da rinnovare già la serie per una seconda stagione.

Diretta, tra gli altri, dal candidato all'Oscar Tom Hooper (Il Discorso del Re, Les Miserables) e scritta dal pluripremiato Jack Thorne (Skins, This Is England), Queste Oscure Materie vanta un cast da urlo: da James McAvoy nei panni di Lord Asriel a Ruth Wilson nel ruolo di Marisa Coulter. E ancora, Lin Manuel Miranda, Anne-Marie Duff e Georgina Campbell.

Ma soprattutto, nel ruolo della piccola ma inarrestabile protagonista, la giovane star Dafne Keen. Vista e apprezzata in Logan, ultimo capitolo della saga dedicata al personaggio di Wolverine, la tredicenne britannica sta conquistando il mondo dello spettacolo con il suo talento.

E proprio la giovanissima Dafne ha annunciato la fine delle riprese festeggiando con un simpatico video su Twitter.

La prima stagione di Queste Oscure Materie sarà composta da otto episodi che seguiranno la trama del primo romanzo della serie: La Bussola d'Oro.

Lyra Belacqua (Dafne Keen) vive al Jordan College, ad Oxford, dove passa le giornate tra studiosi e staff del college sotto la protezione del Maestro (Clarke Peters). Lyra è stata affidata al college da suo zio, unico suo parente e figura sfuggente, Lord Asriel (James McAvoy). Ma quando incontra la stravagante e affascinante Mrs. Coulter (Ruth Wilson) Lyra comincia un viaggio che mai avrebbe potuto aspettarsi, alla scoperta di personaggi stravaganti, magici e intriganti e in luoghi dove la giovane si ritroverà a scoprire tanto sul mondo quanto su se stessa. 

Come riporta il sito DigitalSpy, per quanto riguarda la miniserie il regista Otto Bathurst ha dichiarato:

Non la stiamo stravolgendo [la storia n.d.r.], ma solo modernizzando un po', per renderla più accessibile. Lo stile fantasy del libro è molto vittoriano, ma si tratta solo della punta dell'iceberg – ci sono tanti fan del libro, che è grandioso, quindi perché incasinarlo?

La miniserie di Queste Oscure Materie non ha ancora una data di rilascio, ma le speranze sono che per la fine del 2019 sia pronta ad andare in onda, se non prima.
Teniamo incrociate le dita e attendiamo con ansia nuovi aggiornamenti!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.