FOX

Nuove accuse a Woody Allen: avrebbe avuto una relazione con una modella adolescente

di - | aggiornato

Woody Allen è di nuovo nella bufera. Una donna ha svelato che negli anni '70, quando aveva 16 anni e il regista 41, i due ebbero una relazione, più o meno come avveniva nel film Manhattan.

Woody Allen in primo piano Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nuovi guai per Woody Allen.

Il celebre regista newyorchese è finito ancora una volta nella bufera per la storia venuta a galla su The Hollywood Reporter, che lo accusa di nuovo di condotta sessuale inappropriata nei confronti di minorenni.

Nel 1976 regista, allora 41enne, avrebbe avuto una relazione durata otto anni con una modella all’epoca 16enne, Babi Christina Engelhardt.

La relazione tra Woody Allen e la ragazza di 16 anni

È stata la stessa Engelhardt a raccontare come si sono svolti i fatti, ammettendo anche di aver conosciuto Allen in un ristorante di New York e di aver tentato lei stessa la prima mossa. La ragazzina aveva scritto il suo numero su un tovagliolo e aveva scherzato.

Visto che non hai firmato abbastanza autografi, ecco il mio numero. 

Voleva solo attirare la sua attenzione in modo giocoso, ma ben presto i due cominciarono a vedersi. Il primo incontro sessuale avvenne nell’attico di Allen sulla Fifth Avenue, e la storia andò avanti per otto anni. Per i primi tre mesi della relazione, Babi aveva ancora 16 anni, ne compì 17 a dicembre dello stesso anno.

Lei tiene a precisare che fu tutto consensuale.

Lui non mi aveva chiesto l'età.

Fu una lunga storia parallela: i due si sarebbero incontrati, stando alle dichiarazioni della donna, in “altre 100 occasioni” e anche con “altre due bellissime giovani donne” per sesso di gruppo. Babi ha rivelato che negli anni ’70 aveva sperimentato la bisessualità, come “normale esplorazione” negli anni ’70 hippie e post-’68.

Dopo quattro anni che si vedevano, Woody presentò Babi alla sua fidanzata di allora, Mia Farrow.

Mia Farrow in una foto anni 70HDGetty Images
Mia Farrow ebbe una lunga relazione con Woody Allen

Mi sono sentita male, non volevo essere lì, eppure non trovavo il coraggio di alzarmi e andarmene.

Col tempo però legò anche con Mia Farrow: le due erano accomunate dall’interesse per l’astrologia e Babi riuscì ad andare oltre all’astrologia. Anni dopo rivela che vedeva la coppia freudianamente, un po’come “madre e padre”, come due modelli di comportamento a cui ispirarsi.

La loro storia finì quando Babi Christina Engelhardt si trasferì in Italia per lavorare con Federico Fellini: si chiuse in modo naturale, senza grossi strascichi.

Fino a ora.

Perché questa storia è venuta a galla dopo tanti anni?

La relazione di Babi con Woody Allen era quasi ufficiale, come svela la donna. In molti erano a conoscenza della loro storia, anche il fratello di lei, all’epoca 12enne e grande ammiratore dei film del regista newyorchese.

Con il venire a galla dei movimenti #MeToo e Times’s Up, molte persone hanno incoraggiato Babi a raccontare la propria storia, per unirsi al coro di un movimento collettivo destinato a cambiare il mondo.

È cambiato tutto ora, è come se improvvisamente gli altri si aspettassero che io parlassi male di lui.

#MeToo ha modificato retroattivamente anche la percezione che Babi aveva della relazione (consensuale) con Allen. Se all’epoca vedeva tutta l’allure romantica raccontata dal regista in Manhattan (che Babi ha sentito dedicato a lei fin dall’inizio), oggi, sulla scia delle polemiche e dei casi emersi, ha cambiato il proprio punto di vista e vede tutto meno poeticamente. 

Non voglio gettare fango su di lui, racconto una storia d'amore che mi ha fatto diventare chi sono. Non ho rimorsi.

Woody Allen non ha rilasciato nessun commento sulla storia raccontata dalla sua presunta ex amante. Babi ha raccontato anche come reagì lui quando lei partì per Roma. 

Un giorno Allen telefonò a Fellini, a Roma, e risposi io. Mi disse: ‘Mi hai lasciato per Fellini? Meraviglioso!’. Era scioccato che fossi in compagnia del suo mito.

Oggi la Engelhardt è divorziata, ha due figlie e vive a Beverly Hills. La vecchia relazione con Allen è acqua passata, ma la donna ci tiene ad aggiungere il proprio tassello al gigantesco e controverso vaso di Pandora scoperchiato nell’autunno del 2017 con la storia di Harvey Weinstein, apripista per tanti, tantissimi episodi di molestie e violenze sessuali emerse dal passato nell’apparentemente dorato mondo dello spettacolo.

Che ne pensate? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.