FoxCrime   

FoxCrime si accende di C.S.I. con le maratone del week-end

di -

Il franchise televisivo di Anthony E. Zuiker ha riscritto la storia del genere più sfruttato della TV, e più amato dal pubblico: il poliziesco. FoxCrime da sabato 8 dicembre propone un'imperdibile selezione di C.S.I. e C.S.I.: New York.

47 condivisioni 0 commenti

Condividi

Fan della serie TV che ha rivoluzionato il genere televisivo più popolare, il poliziesco, segnatevi la data: dall'8 dicembre sul canale 143 di SKY, arriva la maratona C.S.I. e C.S.I.: New York.

Una selezione delle migliori stagioni delle due serie la cui storia iniziò nel 2000 grazie a un'idea di Anthony E. Zuiker, ex autista del bus navetta per l'Hotel Mirage di Las Vegas, prontamente trasformata da pubblico e critica in una miniera d'oro.

Fin dall’inizio, con un preventivo di 1,2 milioni dollari a puntata, C.S.I. puntava tutto - oltre che sul cast, capeggiato da un William Petersen nei panni di Gil Grissom destinato a diventare il volto più amato della TV in quell'anno - su effetti speciali, fotografia e cura per i dettagli.

Per la prima volta, lo spettatore poteva scoprire cosa accadeva dietro le quinte, nei laboratori della scientifica, quando gli agenti più esperti facevano in modo di ricavare dalle prove informazioni fondamentali per le indagini.

Dopo il successo di Horatio Caine (David Caruso) a Miami, il nuovo spinoff del franchise di Zuiker si era diretto a New York, per accoglierci nelle braccia del detective Mac Taylor (Gary Sinise).

Se Grissom debutta con un episodio al cardiopalma - il pilot di C.S.I. - in cui l’apparente suicidio di un uomo porta il protagonista nel mirino di Paul Millander, storico serialk killer della serie, di Mac Taylor la prima cosa che scopriamo riguarda il suo passato.

Mac ha infatti perso la moglie nell'attentato dell'11 settembre, un dramma che ha in qualche modo cementato ancora di più il rapporto fra Mac e New York e che ha reso la sua imperfetta umanità la chiave di svolta per molte indagini.

Entrambi, Grissom e Mac, hanno lasciato spazio ad altri personaggi - Grissom a dei successori - nel corso delle stagioni. Ma la sostanza delle serie di cui sono stati protagonisti seguiti da milioni di persone in tutto il mondo non cambia: C.S.I., anche grazie a loro, ha riscritto le regole del genere.

I tentativi d'imitazione non si contavano, ma la formula originale restava l'unica in grado di continuare ad appassionare i telespettatori.

La serie ambientata a Las Vegas è stata prodotta per la bellezza di 15 stagioni, mentre lo spinoff ambientato a New York - dopo il debutto del 2004 - è arrivato al ragguardevole traguardo di 9 (nel video qui sopra potete vedere i primi 3 minuti dell'episodio 9x01). 

Ecco quindi che il materiale per le maratone del wee-end su FoxCrime+2,  (che vantano, naturalmente, anche memorabili crossover), è tutt'altro che scontato.

Per ripercorrere le tappe del franchise televisivo che ha scritto la storia del piccolo schermo, per ritrovare alcuni fra i volti più amati di sempre, per tornare a vivere casi sempre più complessi di quanto potessero sembrare all'inizio, non ci resta che una cosa da fare.

Sintonizzarci sul canale 143. Da sabato 8 dicembre ogni week-end

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.