FOX

Ben Affleck entra in rehab per curare la sua dipendenza dall'alcool

di -

Sembrava esserne uscito, ma purtroppo Ben Affleck è ricaduto nei suoi vecchi problemi di alcolismo. L'attore è tornato in rehab, per cercare nuovamente di ripulirsi, su consiglio dell'ex moglie Jennifer Garner.

Ben Affleck Getty Images

249 condivisioni 0 commenti

Condividi

Continuano i guai per Ben Affleck.

L'attore e regista ha di nuovo problemi con l'alcool e, per questo, avrebbe chiesto aiuto per disintossicarsi. Secondo quanto riferito da TMZ, Affleck avrebbe ricevuto qualche giorno fa una visita dell'ex moglie Jennifer Garner e, in seguito, i due si sarebbero diretti in rehab accompagnati da una donna di cui non si conosce l'identità.

#benaffleck #jennifergarner

A post shared by Red Carpet #Mood (@redcarpetmood) on

La struttura scelta per la riabilitazione di Ben Affleck si trova a Malibù e, stando alle indiscrezioni svelate da alcuni insider, l'attore è determinato a uscire dal tunnel della dipendenza: "Sta cercando di curarsi. Sapeva di aver bisogno di aiuto e ne ha parlato", hanno dichiarato a TMZ delle persone vicine ad Affleck.

Pochi giorni fa, Ben Affleck è stato visto fuori casa con una cassa piena di alcolici. Alcuni sostengono che la sua nuova fiamma, la playmate Shauna Sexton - che ai paparazzi, di recente, ha candidamente confessato di "bere whisky tutto il giorno" - possa aver favorito questa ennesima ricaduta.

Ricordiamo, infatti, che l'attore si è disintossicato una prima volta nel 2001 e nuovamente nel 2017, quando ha tentato di riconquistare la fiducia dell'ex moglie Jennifer Garner.

Proprio la Garner, qualche giorno fa, aveva manifestato la sua preoccupazione nei riguardi dell'ex consorte, dichiarandosi disinteressata circa la sua vita sentimentale ma seriamente preoccupata per i suoi problemi con l'alcool e in particolar modo per la sicurezza e la stabilità dei loro tre figli, Violet, Seraphina e Samuel.

Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo a Ben Affleck.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.