FOX

Dieci attori per le nuove serie TV Bonelli

di -

Dopo i recenti annunci di Bonelli riguardo la produzione di alcune serie TV, basate sui suoi personaggi principali, proviamo a immaginare quali sarebbero gli attori più adatti per interpretare Dylan Dog e agli altri protagonisti dei fumetti Bonelli.

Immagine di personaggi Bonelli Bonelli editore

167 condivisioni 1 commento

Condividi

Sergio Bonelli Editore ha annunciato la nascita di Bonelli Entertainment, divisione che si occuperà di curare il progetto delle serie TV basate sui personaggi della casa editrice italiana. Per ora, le informazioni sono ridotte all'osso ma si sa che Bonelli manterrà il controllo produttivo sulle serie TV. In ogni caso, le serie per ora annunciate sono Dylan Dog, Nathan Never, Mister No, Dampyr, Dragonero e il Confine.

Oggi proveremo a ipotizzare chi potrebbe interpretare i vari personaggi del nuovo universo condiviso che verrà creato da Bonelli Entertainment. Visto che, molto probabilmente, si tratterà di produzioni internazionali in lingua inglese, abbiamo deciso di concentrarci su attori provenienti da varie parti del mondo.

1. Rupert Everett in Dylan Dog - Cronache dal pianeta dei morti

Immagine di Rupert EverettHDGetty Images
Il Dylan Dog per eccellenza

Si sa, si è sempre saputo: Rupert Everett è il modello su cui è stato basato Dylan Dog. Le fattezze del detective privato sono da sempre quelle dell'attore britannico e quindi chi se non Everett stesso potrebbe interpretare Dylan Dog? Tra l'altro, Everett stesso non è nuovo a lavorare su personaggi di Sclavi, infatti nel 1994, l'attore ha interpretato il protagonista del film Dellamorte Dellamore, tratto proprio da un soggetto di Tiziano Sclavi, creatore di Dylan Dog. In questo caso, però, l'attore dovrebbe interpretare il Dylan Dog delle Cronache dal pianeta dei morti. Un Dylan anziano che si muove in un mondo devastato da una piaga zombie, una malattia che lui stesso non è riuscito a impedire. 

Immagine di Cronache dal pianeta dei mortiHDBonelli editore
Un Dylan Dog attempato si aggira per le strade di Londra

2. Ben Barnes - Dylan Dog

Immagine di Ben BarnesHDGetty Images
Immaginatelo con il capello corto, senza barba

Come già detto, il vero Dylan Dog rimarrà sempre Rupert Everett, ma la necessità di trovare un Dylan più giovane ci spinge verso Ben Barnes. Il fu principe Caspian è reduce dall'esperienza di Westworld, dove ha dimostrato di sapersi destreggiare anche in ruoli drammatici. Il look da belloccio, alto e allampanato c'è e quindi non possiamo che propendere verso di lui. Anche se il dubbio con Andrew Garfield e David Tennant rimane, il primo per un Dylan Dog giovanile, il secondo per un Dylan Dog un quasi di mezza età.

Immagine di Dylan DogBonelli editore
Dylan Dog è il personaggio di punta di Bonelli

3. Mads Mikkelsen - Nathan Never

Immagine di Mads MikkelsenHDGetty Images
Mads Mikkelsen in abiti eleganti

Reduce da Doctor Strange e Rogue One, Mads Mikkelsen è uno degli attori più in vista del periodo e sarebbe sicuramente perfetto nei panni di Nathan Never, personaggio creato da Michele Medda, Antonio Serra e Bepi Vigna. La somiglianza con la controparte a fumetti è stupefacente e Mikkelsen non è nuovo ai ruoli fantascientifici, vista appunto la partecipazione in Rogue One nei panni di Galen Erso.

Immagine di Nathan NeverHDBonelli editore
Nathan Never è ispirato a Rick Deckard di Blade Runner

4. Scarlett Johansson - Legs Waver

Immagine di Scarlett JohanssonHDGetty Images
Scarlett Johansson è Vedova Nera nel Marvel Cinematic Universe

Nata come comprimaria di Nathan Never e successivamente protagonista della collana omonima, Legs Weaver è una donna che lavora per l'agenzia Alfa. Scarlett Johansson sarebbe perfetta per il ruolo, soprattutto dopo le ultime interpretazioni in Avengers: Infinity War e nel film di fantascienza Ghost in the Shell.

Immagine di Lego WeaverBonelli editore
Legs Weaver, agente Alfa

5. Charlie Hunnam - Martin Mystère

Immagine di Charlie HunnamHDGetty Images
Hunnam è particolarmente amato per la sua performance in Sons of Anarchy

Nel ruolo di detective dell'impossibile chi altri se non Charlie Hunnam? Non solo la somiglianza tra i due è evidente ma lo stesso attore non è nuovo al mondo delle serie TV, visto il successo in Sons of Anarchy, ma è anche uno degli attori più quotati a Hollywood, reduce dalle partecipazioni in grandi blockbuster come Pacific Rim, King Arthur e il più recente Papillon.

Immagine di Martin MystereSergio Bonelli Editore
Martin Mystere e i suoi comprimari

6. Kit Harington - Dampyr

Immagine di Kit HaringtonHDGetty Images
Kit Harrington agli Emmy

Nonostante la fisionomia di Harlan Draka sia ispirata a quella dell'attore Ralph Fiennes, la nostra scelta è ricaduta su Kit Harington per ovvie ragioni anagrafiche. L'attore, inoltre, è sulla cresta dell'onda vista la sua partecipazione, ormai come protagonista principale, ne Il trono di spade, in cui interpreta il fu Jon Snow, ora Aegon Targaryen. La somiglianza col protagonista di Dampyr è evidente.

Immagine di DampyrBonelli editore
Harlan Draka è il protagonista di Dampyr

7. Chris Hemsworth - Dragonero

Immagine di Chris HemsworthHDGetty Images
L'attore australiano Chris Hemsworth

Ian Aranill è un personaggio alto, biondo, muscoloso e brandisce un'arma magica. E già così la scelta ci sembra semplicissima. Chi altri potrebbe interpretare Dragonero se non Chris Hemsworth? D'altronde, nel Marvel Cinematic Universe ha già brandito un martello e un'ascia, ora sarebbe il momento perfetto per sguainare una spada. 

Immagine di DragoneroHDBonelli editore
Dragonero è un fumetto fantasy. Notate la somiglianza con il Thor di Hemsworth?

8. Joe Manganiello - Mister no

Immagine di Joe ManganielloHDGetty Images
Joe Manganiello a una serata di gala

Jerry Drake, detto Mister No, è un pilota di un vecchio aeroplano fuggito in Amazzonia dopo la seconda guerra mondiale. Alto, muscoloso e brizzolato, l'identikit di Mister No corrisponde in pieno a quello dell'attore Joe Manganiello, interprete di Deathstroke nei film Warner DC e apparso in altre serie TV come How I Met your Mother e True Blood. Anche qui, come per Dylan Dog, però, rimane qualche dubbio, infatti anche Manu Bennett, seppur più piccolo fisicamente, potrebbe essere adatto al ruolo come somiglianza fisica al personaggio a fumetti.

Immagine di Mister NoSergio Bonelli editore
Mister No è uno dei primi personaggi di Sergio Bonelli Editore

9. Henry Cavill - Zagor

Immagine di Henry CavillHDGetty Images
Henry Cavill è l'Uomo d'acciaio della Warner Bros

Onestamente, Zagor non viene citato nelle serie che verranno prodotte, però rimane comunque una delle testate fumettistiche più famose di Sergio Bonelli editore. Il fumetto parte da un'ambientazione western ma svaria spesso in altri generi letterari come quello fantastico o fantascientifico. In questo caso, come per Mister No e Dragonero, l'aspetto fisico di Henry Cavill è quello che più si avvicina a quello di Zagor.

Immagine di ZagorSergio Bonelli Editore
Zagor è stato pubblicato per la prima volta nel 1961

10. Scott Eastwood - Tex

Immagine di Scott EastwoodHDGetty Images
Scott Eastwood è il figlio del leggendario Clint

Qui la scelta è decisamente facile. Nella grande tradizione dei film western campeggia la figura di Clint Eastwood che con Sergio Leone hanno plasmato la figura degli spaghetti-western in tutto il mondo. E quindi chi meglio del figlio del leggendario Clint, Scott, può interpretare il personaggio western per antonomasia del fumetto italiano? Anche Tex non fa parte del progetto Bonelli Entertainment, ma sognare non costa nulla.

Immagine di TexSergio Bonelli Editore
Una copertina di Tex

E voi chi vorreste per interpretare i personaggi Bonelli? Cosa vi aspettate dalla serie TV annunciate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.