FoxCrime

Freud: sulle tracce di un serial killer nella nuova serie austriaca

di -

Netflix si occuperà di distribuire nel mondo la nuova serie TV Freud, incentrata sulla figura del celebre psicanalista agli inizi della sua carriera, impegnato a fermare un pericoloso serial killer nella Vienna del 1886.

La prima immagine promozionale di Freud Bavaria Fiction

81 condivisioni 0 commenti

Condividi

Netflix ha annunciato che assieme a ZDF Enterprises si occuperà di distribuire a livello internazionale Freud, una nuova e promettente serie thriller che immagina il fondatore della psicoanalisi Sigmund Freud usare le sue tecniche rivoluzionarie per rintracciare un serial killer nella Vienna del XIX secolo.

Nata come coproduzione tra Satel Film e Bavaria Fiction per ORF e Netflix, la serie (divisa in 8 episodi) sarà il primo prodotto originale austriaco offerto dal noto gigante dello streaming. Le riprese, come rivelato anche da Variety, dovrebbero prendere il via ufficialmente nel corso del prossimo autunno di quest'anno.

Un'immagine d'epoca che ritrae Sigmund FreudHDWikimedia commons

Freud racconterà la storia del giovane Sigmund, uno psicanalista ancora inesperto che deciderà ben presto di unire le forze con la nota medium Fleur Salomé e un veterano di guerra (nonché poliziotto di quartiere) Alfred Kiss, al fine di catturare uno spietato assassino che gira per le strade di Vienna nel 1886. Lo stile mescolerà una classica ambientazione ottocentesca con un look contemporaneo, creando (perlomeno sulla carta) un mix realmente interessante.

Stefan Brunner e Benjamin Hessler si occuperanno della sceneggiatura, mentre la regia è affidata a Marvin Kren, noto al pubblico europeo per l'acclamata serie 4 Blocks, trasmessa in Germania sul canale TNT. Heinrich Ambrosch e Moritz Polter figureranno invece come produttori esecutivi, mentre il casting per scegliere gli attori che prenderanno parte al progetto è attualmente in corso.

Freud sarà la seconda serie Netflix ad essere realizzata interamente in lingua tedesca, a seguito del recente successo di Dark, le cui riprese sono iniziate a Berlino lo scorso 25 giugno.

Che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.