FOX

Carrie, la trama del libro e le differenze coi film

di -

Carrie è il primo romanzo di Stephen King (1974) e da esso sono stati tratti diversi adattamenti cinematografici e televisivi. Ecco le principali differenze tra il libro e i film.

Sissy Spacek è Carrie United Artists

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Numerosi sono gli adattamenti cinematografici e televisivi che hanno ricevuto i più grandi romanzi o racconti di Stephen King.

Uno dei lavori più apprezzati e conosciuti del Re dell'horror è sicuramente Carrie, il primo romanzo pubblicato dal famoso scrittore del Maine nel 1974. Nonostante King non nutrisse particolare fiducia in questo lavoro, lo scrittore fu sollecitato a inviarlo a diverse case editrici dalla moglie Tabitha, evidentemente convinta del contrario.

Negli anni Carrie è diventato un best seller che ha venduto (e continua  a vendere) milioni di copie. Il romanzo vede come protagonista la giovanissima Carrie White, che vive un'adolescenza difficile. La ragazza, infatti, subisce continue vessazioni e prese in giro dalle sue compagne di classe ed è vittima di continue frustrazioni fisiche e psicologiche da parte di sua madre, ossessionata dal peccato e dalla religione. Carrie, però, ha lo straordinario potere della telecinesi, ereditata dalla donna e che induce sua madre a credere che la figlia sia posseduta da Satana.

Stephen King - CarrieBompiani
Carrie, il primo romanzo di Stephen King

Vittima di quello che oggi possiamo considerare come del crudele bullismo, Carrie verrà derisa in malo modo dalle sue compagne anche quando vivrà l'arrivo delle sue prime mestruazioni con grande incredulità e paura, in un'epica scena che si svolge all'interno delle docce della scuola. Sua madre non le aveva mai spiegato questo normale fenomeno fisico femminile, attribuendo l'arrivo del ciclo mensile nella figlia ai suoi pensieri lussuriosi e del tutto impuri.

Mentre molte studentesse non sono affatto dispiaciute di quanto inflitto a Carrie, nonostante siano costrette a passare per punizione del tempo con lei a scuola (pena l'esclusione dall'atteso ballo scolastico), Sue Snell appare del tutto pentita e per farsi perdonare da Carrie chiede al suo fidanzato Tommy di invitare la giovane al ballo scolastico. Seppur con riluttanza Tommy accetta, finendo con lo scoprire i lati positivi di questa ragazza così dolce e timida.

Al ballo sembra filare tutto liscio, con Tommy e Carrie che finiscono con l'essere incoronati re e reginetta dell'evento. Peccato che i subdoli compagni di scuola di Carrie abbiano preparato un terribile scherzo, che finirà con lo scatenare i poteri e la furia distruttrice della ragazza, la quale deciderà di vendicarsi senza alcuna pietà...

Carrie ha ricevuto diversi adattamenti cinematografici e televisivi. Il film più famoso ispirato al romanzo di King è sicuramente Carrie - Lo sguardo di Satana di Brian De Palma (1976) e interpretato da una pazzesca Sissy Spacek (candidata anche all'Oscar per la sua interpretazione). Questa pellicola ha avuto un sequel, Carrie 2 - La furia, uscito nel 1999, e due remake: Carrie e Lo sguardo di Satana - Carrie, usciti rispettivamente nel 2002 e nel 2013.

Le differenze tra il romanzo e i film

Le pellicole ispirate a Carrie presentano diverse (e talvolta notevoli) differenze rispetto al romanzo di King, in particolare il film diretto da Brian De Palma.

Scopriamole insieme!

Carrie - Lo sguardo di Satana

  • Nel libro Carrie è una ragazza in sovrappeso, con gli occhi scuri e i capelli crespi mentre nel film è molto magra, ha gli occhi azzurri e i capelli biondi e lisci.
  • Nel romanzo Carrie ha 15 anni, mentre, al momento della sua interpretazione nel film, Sissy Spacek aveva 27 anni.
  • Nel film Carrie uccide sua madre impalandola e, dopo essersi pentita, fa crollare su di sé la sua casa. Nel libro, invece, Carrie fa morire sua madre provocandole un infarto, salvo poi morire in strada tra le braccia di Sue a causa di una ferita infertole da sua madre poco prima di morire.
  • Nel film Sue è la prima ad accorgersi dello scherzo ai danni di Carrie visto che si trova a scuola per l'incoronazione, mentre nel libro esce di casa per recarsi a scuola solo dopo le prime esplosioni.
  • Nel libro i secchi di sangue, a differenza che nel film, sono due: uno destinato a Carrie e l'altro a Tommy.
  • Nel romanzo Tommy non bacia mai Carrie.
  • Nel libro Carrie, subito dopo lo scherzo, esce fuori dalla scuola e si accascia sul prato, decidendo di realizzare la sua vendetta dall'esterno della scuola. Nel film, invece, Carrie rimane all'interno della sala da ballo della scuola e qui compie la sua strage di vendetta.
  • Nel libro, il giorno del ballo, Carrie indossa un vestito di velluto rosso, mentre nel film indossa un abito di seta rosa.

Carrie 2 - La furia

Carrie 2 - La furia (titolo originale The Rage: Carrie 2) non si ispira direttamente al romanzo di King, essendo il sequel del film Carrie - Lo sguardo di Satana. Nella pellicola, tuttavia, incontriamo uno dei personaggi più importanti del libro di King, quello di Sue Snell, diventata psicologa e che si trova costretta ad aiutare una giovane studentessa, dotata di telecinesi, e sorellastra di quella Carrie White che abbiamo conosciuto nel romanzo e nel film di De Palma. La protagonista è Rachel, una ragazza che vive con la sua famiglia adottiva e la cui madre naturale è rinchiusa in manicomio. La donna ha concepito Rachel con Ralph White, l'uomo che è anche il padre di quella Carrie che, tempo addietro, è stata compagna di classe della stessa Sue Snell...

Carrie (2002)

Diretto da David Carson, Carrie del 2002 è il remake televisivo del film Carrie - Lo sguardo di Satana del 1976. La trama, infatti, vede la giovane e timida studentessa Carrie White bersagliata dalle vessazioni e dal bullismo dei suoi compagni di scuola. Peccato che gli altri studenti ignorino il fatto che Carrie sia dotata di straordinari poteri telecinetici che la giovane scatenerà il giorno del ballo della scuola, quando sarà vittima di un terribile scherzo dopo essere stata eletta reginetta della serata.

Lo sguardo di Satana - Carrie (2013)

Più che basarsi sul romanzo, questo adattamento riprende in buona parte Carrie - Lo sguardo di Satana di Brian De Palma, riprendendo quindi molte delle differenze di quest'ultimo film rispetto al libro di King.

  • La scritta "Carrie White mangia merda" viene scritta sugli armadietti della scuola nel film, mentre nel libro è scritta su un banco.
  • Nel romanzo sono le "amiche" di Carrie ad accorgersi delle mestruazioni della ragazza, mentre nel film è la stessa protagonista ad accorgersene.
  • In questo film Chris riprende tutta la paura con un cellulare, mentre nel romanzo questa scena è del tutto assente visto che gli smartphone, all'epoca (anni '70) non esistevano ancora.
  • Nel romanzo Carrie rompe un posacenere nell'ufficio del vice-preside della scuola, mentre nel film rompe un distributore dell'acqua.
  • Nel romanzo Margaret, mamma di Carrie, mostra una certa paura di sua figlia, mente nel film tale paura non è evidenziata.
  • Chris e Billy, nel film, caricano il video di Carrie su YouTube, cosa evidentemente impossibile negli anni '80 quando non esisteva affatto la nota piattaforma di distribuzione video.
  • Nel romanzo Carrie non legge in classe alcuna poesia, a differenza di quanto avviene nel film.
  • Nel romanzo Sue non partecipa al ballo della scuola, mentre nel film vi partecipa per controllare ciò che avviene tra Carrie e Tommy.

E voi, avete notato altre grandi differenze tra il capolavoro di Stephen King e le pellicole ad esso ispirate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.