FOX

I film al cinema nel weekend del 9 e 10 giugno 2018

di -

Giugno, tempo di dinosauri! Al cinema arriva l'atteso Jurassic World: il Regno distrutto. Ma le gigantesche creature preistoriche non sono le uniche protagoniste del weekend.

I poster dei film Tito e gli alieni, Jurassic World: il Regno distrutto, L'Atelier Lucky Red/Universal Pictures/Teodora Film

26 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il fine settimana in arrivo è caratterizzato da un atteso ritorno sul grande schermo. A distanza di 25 anni dalla pellicola diretta da Steven Spielberg che ha dato il via alla saga di dinosauri più famosa di sempre, in sala approda Jurassic World: Il Regno distrutto.

Ma se non siete fan del genere, niente paura. Potete scegliere tra una carrellata di titoli che spaziano dal dramma alla commedia, dal thriller al noir.

Volete saperne di più? Allora scoprite qui tutti i film al cinema nel weekend del 9 e 10 giugno 2018. E per non perdervi neppure una novità, tenete d'occhio il nostro articolo dedicato alla programmazione completa del mese.

Azione

Jurassic World: Il Regno distrutto

Azione, Avventura, Fantasy - USA, 2018 - Durata 128 Min.

Sono passati 3 anni da quando il parco Jurassic World è andato distrutto. Gli uomini se ne sono andati e i dinosauri hanno colonizzato Isla Nublar. Ma non c'è pace per le enormi creature, che rischiano una nuova estinzione a causa dell'improvviso risveglio del vulcano dormiente Sibo. L'ex addestratore Owen Grady e l'ex direttrice della struttura Claire Dearing decidono di organizzare una spedizione per salvare i giganteschi fossili viventi e... ritrovare Blue. A dare loro una mano c'è anche il bizzarro e geniale matematico e teorico del caos Ian Malcom. Ma l'aiuto del professore potrebbe non bastare, perché una misteriosa cospirazione rischia di riportare la Terra alla preistoria. 

Il film porta la firma di Juan Antonio Bayona ed è interpretato da Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Ted Levine, Toby Jones, Rafe Spall, Daniella Pineda, Justice Smith, Jeff Goldblum, B.D. Wong, James Cromwell, Geraldine Chaplin, Peter Jason, Michael Papajohn, Robert Emms e Faith Fay.

Se siete fan della saga basata sul romanzo di Michael Crichton, non perdetevi cosa ha detto Steven Spielberg a proposito della creazione dei dinosauri per il primo capitolo e la nostra recensione dell'ultimo.

Drammatici

L'atelier

Drammatico - Francia, 2017 - Durata 113 Min.

La Ciotat, Francia. Antoine fa parte di un gruppo di giovani selezionati per partecipare a un workshop di scrittura tenuto dalla famosa autrice di gialli Olivia Dejazet. Il laboratorio prevede che i ragazzi esplorino il passato della città, un tempo sede di fiorenti cantieri navali ora in piena crisi economica. Ma Antoine non è interessato a seguire le linee guida previste e mostra giorno dopo giorno un'aggressività e un razzismo crescenti. Il suo atteggiamento lo porta a scontrarsi con gli altri partecipanti e genera un sentimento di attrazione e paura in Olivia.

Diretta da Laurent Cantet, la pellicola annovera nel cast Marina Foïs, Matthieu Lucci, Warda Rammach, Issam Talbi, Florian Beaujean, Mamadou Doumbia, Julien Souve e Mélissa Guilbert.

La terra dell'abbastanza

Drammatico - Italia, 2018 - Durata 96 Min.

Mirko e Manolo sono due amici che vivono alla periferia di Roma. Bravi ragazzi, conducono un'esistenza ordinaria. Ma una notte accade un fatto destinato a cambiare le loro vite per sempre. Guidando al buio, i due investono e uccidono un uomo. Spaventati e incapaci di ragionare razionalmente, Mirko e Manolo decidono di scappare. Eppure, le cose non vanno come si aspettano. La vittima era un pentito di un clan criminale della zona e con il loro gesto sconsiderato i due si guadagnano il diritto di entrare a farne parte. Soldi, potere, rispetto e impunità li renderanno persone molto diverse.

Il film è diretto da Damiano D'Innocenzo e Fabio D'Innocenzo e vede tra gli interpreti Andrea Carpenzano, Matteo Olivetti, Milena Mancini, Max Tortora, Luca Zingaretti

Se vi incuriosisce, non perdetevi la nostra intervista ai registi e ai protagonisti.

Ippocrate

Drammatico - Francia, 2014 - Durata 102 Min.

Benjamin Barois ha 23 anni e sogna di diventare un grande medico. Ma la sua strada è appena all'inizio. Il giovane ha davanti a sé 6 mesi di tirocinio all'ospedale, schiacciato dalle aspettative dell'autoritario padre primario e sotto lo sguardo vigile di Abdel Rezzak, medico competente e umano. Una notte, mentre è di guardia, Benjamin visita un uomo che lamenta forti dolori addominali. Il giovane gli prescrive un analgesico, ma il giorno dopo il paziente è morto. Il padre e i superiori coprono l'errore, mentre la vedova e Abdel chiedono spiegazioni e Benjamin si interroga su sé stesso e la propria vocazione.

Diretta da Thomas Lilti, la pellicola è interpretata da Vincent Lacoste, Jacques Gamblin, Reda Kateb, Marianne Denicourt, Félix Moati, Carole Franck, Philippe Rebbot, Julie Brochen e Thierry Levaret.

Commedie

Tito e gli alieni

Commedia, Fantascienza - Italia, 2018 - Durata 92 Min.

Un Professore napoletano vive in una roulotte nei pressi dell'Area 51, in Nevada, per seguire un progetto per conto del governo degli Stati Uniti. In realtà, l'uomo ha smesso da tempo di lavorare alla ricerca e passa le sue giornate ad ascoltare il suono dello Spazio, nella speranza irrazionale di sentire la voce della moglie morta. La sua esistenza catatonica è movimentata soltanto da Stella, una giovane ed esuberante wedding planner che organizza matrimoni per i turisti a caccia di alieni. Ma tutto cambia quando il Professore riceve la notizia che il fratello Fidel è morto e che gli ha affidato i figli: Anita e Tito. L'arrivo dei due ragazzini cambierà drasticamente le abitudini dell'uomo e lo costringerà a fare i conti con sé stesso.

Il film vede in cabina di regia Paola Randi e annovera tra i protagonisti Valerio Mastandrea, Clémence Poésy, Luca Esposito, Chiara Stella Riccio, Miguel Herrera, John Keogh e Gianfelice Imparato.

Volete saperne di più? Allora date un'occhiata al nostro articolo dedicato.

Malati di sesso

Commedia, Sentimentale - Italia, 2018 - Durata 90 Min.

Giacomo e Giovanna hanno lo stesso problema: sono malati di sesso. Lui ama (troppo) ogni donna, ci va a letto e scoppia a piangere tutte le volte. Lei non è capace a dire di no e finisce per concedersi anche a chi non le piace o non la merita. Per una curiosa coincidenza, i due condividono lo stesso analista e quando lo specialista cade in depressione e decide di lasciare la professione, consiglia ai suoi irrequieti pazienti di provare ad aiutarsi a vicenda. Giacomo e Giovanna seguono il suggerimento e si ritrovano protagonisti di una girandola di eventi tragicomici.

La pellicola è diretta da Claudio Cicconetti ed è interpretata da Francesco Apolloni, Gaia Bermani Amaral, Elettra Capuano, Fabio Troiano, Augusto Zucchi, Giacomo Gonnella, Cristiana Vaccaro, Giulia Bertini, Cristina Moglia, Stefano Ambrogi, Beatrice Schiaffino e Fatima Bernardi.

Thriller

Respiri

Thriller - Italia, 2018 - Durata 87 Min.

Dopo una tragedia, l'ingegnere 40enne Francesco si ritira a vivere in un paesino sul lago di Iseo. L'uomo si trasferisce nella splendida villa di famiglia lambita dalle acque del lago insieme alla figlioletta. Nell'avita dimora non sono soli: c'è anche un'altra persona, la cui presenza è segnalata solo dalla eco del respiratore che la tiene in vita. Ma l'inquietudine che aleggia nella villa non è legata (solo) al misterioso paziente senza volto...

Diretto da Alfredo Fiorillo, il film conta su un cast composto da Alessio Boni, Pino Calabrese, Eva Grimaldi, Milena Vukotic, Lidiya Liberman, Lino Capolicchio ed Eleonora Trevisani.

Noir 

Rabbia furiosa - Er Canaro

Noir - Italia, 2018 - Durata 120 Min.

Fabio è appena uscito di prigione, dopo avere scontato 8 mesi al posto dell'amico Claudio, un ex pugile con l'ambizione di diventare il nuovo boss del quartiere Mandrione, alla periferia di Roma. Tra i due c'è un rapporto ambiguo e malato, che porta il gentile toelettatore di cani Fabio a sottostare a tutte le angherie di Claudio, affetto da disturbo bipolare. Ma un giorno, il "canaro" si ribella al suo aguzzino e mette in atto una vendetta spaventosa ed efferata.

La pellicola porta la firma del re degli effetti speciali Sergio Stivaletti e ha tra i protagonisti Riccardo De Filippis, Romina Mondello, Virgilio Olivari, Romuald Klos, Rosario Petix, Ottaviano Dell'Acqua, Luis Molteni, Giovanni Lombardo Radice e Gianni Franco.

Per maggiori informazioni, vi consigliamo il nostro approfondimento.

Documentari

Nel nome di Antea

Documentario - Italia, 2018 - Durata 75 Min.

Rose Valland del Museo Jeu de Paume di Parigi, Fernanda Wittgens della Pinacoteca di Brera a Milano e Palma Bucarelli della Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma rischiano la vita durante la Secoda Guerra Mondiale per sottrarre alla devastazione e alla razzia tedesca opere d'arte di inestimabile valore. Con coraggio e lungimiranza, le 3 donne mettono in salvo dai bombardamenti quadri, statue e manufatti e li proteggono dall'avanzare della linea del fronte e dai furti.

Il documentario è stato realizzato da Massimo Martella e conta sulla presenza di Massimo Wertmüller e Letizia Ciampa.

Diva!

Biografico - Italia, 2017 - Durata 75 Min.

Da Stresa a Hollywood, la vita di Valentina Cortese è un caleidoscopio di successi, amori, passione, cadute e rinascite. La fuga da una realtà provinciale, il matrimonio con l'attore americano Richard Baseheart, il sodalizio professionale e sentimentale con il regista Giorgio Strehler scandiscono tra arte e glamour la parabola esistenziale di una delle più grandi dive italiane degli anni '40.

Diretto da Francesco Patierno, il documentario è stato realizzato con la partecipazione di Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D'amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Michele Riondino, Carlotta Natoli e Greta Scarano.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.