FOX

Oltre Batman e Superman: i prossimi film DC in uscita

di - | aggiornato

Tentiamo di fare un po' di chiarezza, in mezzo alla confusione degli ultimi anni, nei cinecomics targati Warner/DC Comics.

La Justice League in posa, su un terreno brullo e fumoso, con il sole alle spalle Warner Bros/DC Films

387 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ormai è noto che la fuoriuscita di Zack Snyder dalla gestione del DC Extended Universe, a causa del gravissimo lutto che ha colpito la sua famiglia, è stata come un terremoto dal punto di vista dello sviluppo e della gestione dell'universo cinematografico correlato al pantheon dei personaggi targati DC Comics. Dopo i capitoli cupi e introspettivi The Man of Steel (2013) e Batman v Superman: Dawn of Justice (2013), caratterizzati dalla decostruzione narrativa tipica dello stile Snyderiano già utilizzato in Watchmen (2009), e il successo globale di Wonder Woman (prima metà del 2017), Joss Whedon (Buffy L'Ammazzavampiri, Angel e The Avengers) sostituisce in corsa Snyder al timone di Justice League (seconda metà del 2017) riscrivendo e girando da capo alcune parti del film, originariamente previsto in due parti.

Il risultato è un film corale con un ritmo disomogeneo, alcuni personaggi vengono troppo snaturati dal loro reale carattere, in primis Batman e Flash, mentre il villain Steppenwolf dei Nuovi Dei è senza alcun guizzo carismatico particolare, ovvero poca cosa rispetto al vero bad guy che avrebbe dovuto comparire nel film, Darkseid. Snyder e Whedon, quest'ultimo palese tentativo da parte di Warner di raggiungere la solarità e il successo delle pellicole Marvel Studios, hanno stili registici molto diversi tra loro e nonostante i buoni incassi, la casa cinematografica lo considera un mezzo passo falso nella trama che sta andando a costruire il giovane DC Extended Universe.

Viene subito cancellata quella che sarebbe dovuta essere la seconda parte di Justice League e, dopo l'allontanamento di Geoff Johns dal timone di DC Entertainment (il quale rimane comunque presidente di DC Comics), alla conduzione dell'elefentiaco mondo di celluloide nato sotto l'egida di Warner Bros. arriva Walter Hamada.

Walter Hamada e Jason Momoa a media distanzaHDGetty Images
Walter Hamada, con Jason Momoa, alla premiére di Aquaman

Le cose cambiano e cominciano a girare per il verso giusto. Il presente è costituito dall'enorme successo di Aquaman (2018), grazie alla spigliata regia di James Wan, alla solida trama del film, che scorre e diverte senza soluzione di continuità e, ovviamente, alle "fisicità" di Jason Momoa e Amber Heard, attori che bucano visivamente lo schermo.

Dopo Aquaman, Warner e DC Films stanno cercando di dare un nuovo equilibrio a quello che dovrebbe essere il loro universo narrativo cinematografico coerente ma che ha anche alcuni tasselli che esulano dalla continuity principale, come fossero capitoli ambientati in universi paralleli. Sembra quindi che sia stato introdotto il concetto di multiverso narrativo anche sul silver screen.

Infatti, Screenrant nel luglio 2018 annuncia che alla Comi-Con di San Diego (abbreviata in SDCC) di quell'anno le due case di entertainment ufficializzano l'etichetta Worlds of DC, per permettere alle varie pellicole in produzione e ai progetti in via di sviluppo di non essere strettamente legate tra loro dal punto di vista narrativo, dando così più libertà agli sceneggiatori e ai registi. Un tweet di Geek Vibes News mostra anche una foto di questa nuova etichetta creata da Warner e DC Films in un grande cartello all'ingresso dell'area espositiva DC al SDCC 2018.

Le prossime tessere del puzzle a marca DC stanno andando a mano a mano al loro posto, mentre tanti progetti sono ancora in via di sviluppo, altri languiscono nel limbo mentre altri ancora vengono annunciati. Questi qui di seguito sono, per ora, i film dati per certi da Warner Bros.

Va da sé che più le pellicole date in uscita sono lontane nel tempo e più, proporzionalmente, hanno il beneficio del dubbio circa il loro reale stato di produzione e il loro reale arrivo nei cinema.

 

Shazam!

Il 3 aprile, anticipando di ben una settimana l'uscita americana, arriva sugli schermi cinematografici italiani la pellicola che dovrebbe segnare la svolta definitiva del DC Extended Universe (o Worlds of DC che sia) che si dovrebbe lasciare completamente alle spalle le atmosfere cupe di Zack Snyder: Shazam! Infatti, il film sul supereroe bambino dalla lunghissima tradizione editoriale ha situazioni più leggere e uno humor più spiccato, nonostante non manchino momenti drammatici. La pellicola vede Zachary Levy nei panni del supereroe, Asher Angel in quelli di Billy Batson, l'alter ego adolescente, e Mark Strong in quelli del villain Dr. Sivana, per la regia di David F. Sandberg.

Shazam! (2019)

Data uscita in Italia: 03 aprile 2019 voto 7,5
  • Genere: Avventura, Azione, Fantascienza, Fantasy

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: David F. Sandberg

  • Durata: 132 min

  • Cast: Zachary Levi, Asher Angel, Jack Dylan Grazer, Mark Strong , Natalia Safran, Djimon Hounsou, Michelle Borth, Adam Brody, Ross Butler, Caroline Palmer, ...

 

Joker

Nel 2017, dopo il successo globale di Wonder Woman, Warner Bros. e DC Films decidono di intraprendere una nuova strada parallela a quella dell'universo narrativo condiviso: narrare le vicende di alcuni personaggi slegando il racconto dalla continuity narrativa supereroica principale e avvicinandola alla realtà, affondando le mani nel noir, nel crime e nella disperazione comune della gente. Con una produzione economica low budget e artistica dietro le cui quinte si nasconde Martin Scorsese, viene annunciato il film che avrà per protagonista il folle principe del crimine, nemesi assoluta di Batman: Joker. Con Todd Phillips alla regia e Joaquin Phoenix protagonista istrionico assoluto, Joker racconta le origini del personaggio e della sua inevitabile discesa nella spirale della follia, a causa di alcuni eventi tragici che possono spazzare via completamente la mente di un uomo. In questa pellicola non ci sarà l'ingombrante presenza di Batman a far da traino ma soltanto la mente contorta e spezzata del Joker, l'esplorazione dei suoi labirinti impossibili e della vita criminale di Gotham City. Nel cast anche Robert De Niro. L'uscita negli USA è indicata per il 4 ottobre 2019 mentre in Italia dovrebbe uscire un giorno prima, il 3.

Joker (2019)

Data uscita in Italia: 03 ottobre 2019
  • Genere: Drammatico, Giallo, Thriller

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Todd Phillips

  • Cast: Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Shea Whigham, Bryan Callen, Brett Cullen, Frances Conroy, Glenn Fleshler, Marc Maron, Douglas Hodge, ...

 

Birds of Prey (And The Fantabulous Emancipation of one Harley Quinn)

Nel 2016 viene annunciato questo progetto dal titolo lunghissimo, lanciato grazie a un'idea di Margot Robbie, la celebratissima interprete del personaggio di Harley Quinn in Suicide Squad (2016). Inteso come uno spin-off di Suicide Squad, appunto, è un film corale che raduna alcune supereroine e antieroine, in alcuni casi vere e proprie villain, dell'universo DC Comics. Previsto in uscita per il 7 febbraio 2020, le riprese sono cominciate nel gennaio 2019 e il gruppo è formato da Harley Quinn, appunto, insieme a Black Canary (Jurnee Smollett-Bell), la poliziotta Renee Montoya (Rosie Perez), Huntress (Mary Elizabeth Winstead) e Cassandra Cain (Ella Jay Basco). Si vocifera anche di un'introduzione di Poison Ivy nella pellicola, chiamata a gran voce da Margot Robbie che adora la sua relazione con Harley Quinn nei fumetti. Gli antagonisti cattivissimi sono Black Mask (Ewan McGregor) e Victor Szasz (Chris Messina).

  • Genere: Avventura, Azione, Giallo, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Cathy Yan

  • Cast: Margot Robbie, Jurnee Smollett-Bell, Mary Elizabeth Winstead, Chris Messina, Rosie Perez, Ella Jay Basco, Ewan McGregor, Derek Wilson, Matthew Willig, Charlene Amoia, ...

 

Wonder Woman 1984

Patty Jenkins torna dietro alla macchina da presa per il sequel del suo Wonder Woman del 2017, successo stellare tra i cinecomics di quell'anno e prima grande rivincita nei confronti dei blockbuster del rivale Marvel Cinematic Universe. In arrivo sui grandi schermi statunitensi per il 5 giugno 2020, torna nei panni dell'Amazzone di Themyscira la brava e conturbante Gal Gadot calata in un'ambientazione datata 1984, come si evince dal titolo. In questo film, Wonder Woman affronta una delle sue più temiibli avversarie e nemesi dei fumetti: Cheetah (Kristen Wiig). Chris Pine indossa di nuovo i panni di Steve Trevor e torna di nuovo anche tutto il cast che ha interpretato le Amazzoni nel primo film. Sarà interessante anche scoprire come il Colonnello Trevor è scampato alla morte sul suo aeroplano, nelle ultime scene.

  • Genere: Avventura, Azione, Fantasy, Supereroi

  • Nazione: Stati Uniti d'America

  • Regista: Patty Jenkins

  • Cast: Gal Gadot, Chris Pine, Kristen Wiig, Robin Wright, Connie Nielsen, Pedro Pascal, Lynda Carter, Kristoffer Polaha, Gabriella Wilde, Oakley Bull, ...

 

The Batman

Le voci di corridoio su un nuovo film dedicato soltanto a Batman si rincorrono dal 2014, quando al soggetto e alla regia c'era ancora Ben Affleck. Dopo l'accantonamento di Affleck, nel febbraio 2017 al timone arriva Matt Reeves, il quale ovviamente riscrive tutto quello che Affleck aveva prodotto in precedenza. Anche qui, come in Joker, viene fatto un grosso salto indietro nel tempo e viene mostrato un Bruce Wayne più giovane, agli inizi della carriera di vigilante in calzamaglia, mantello e orecchie a punta. Finalmente la trama si focalizza sulle sue doti di detective, parte imprescindibile e fondamentale del personaggio nei fumetti. Non è ancora noto ufficialmente il nome del protagonista che indosserà il costume dell'uomo pipistrello, né chi sarà il villain o se saranno addirittura più di uno. La cosa certa è che non sarà Ben Affleck a farlo. L'arrivo del film nei cinema statunitensi è previsto per il 25 giugno 2021.

Mezzobusto di Ben Affleck nei panni di Batman, versione Batman v Superman: Dawn of JusticeHDWarner Bros./DC Films
Ben Affleck non indosserà più il costume dell'uomo pipistrello nel prossimo film

 

The Suicide Squad

Quello che avrebbe dovuto essere il sequel di Suicide Squad del 2016, è diventato invece una sorta di reboot. Dopo il successo della prima pellicola, Warner decide di dargli un seguito ma la scelta di Gavin O'Connor alla regia e alla sceneggiatura viene accantonata per il più noto James Gunn (Guardiani della Galassia 1 e 2), forte degli incassi stellari ottenuti con i due film Marvel dedicati ai Guardiani della Galassia. Per questo sequel viene rimaneggiato anche il cast e Deadshot non sarà più interpretato da Will Smith ma alcuni rumor indicano Idris Elba come il più probabile candidato per il ruolo. Non sono ancora noti né cast completo né trama ma Gunn ha dimostrato di saperci fare con la fantasia, grazie alle due pellicole sui Guardiani della Galassia. Uscita prevista per il 6 agosto 2021 negli Stati Uniti.

Mezzobusto del regista James GunnHDGetty Images
James Gunn è al timone del nuovo The Suicide Squad, in arrivo nel 2021

 

The Flash

Il film standalone dedicato al velocista scarlatto di casa DC Comics ha una storia abbastanza travaglia e procede, invece, a passo di lumaca. Tanto spedita procede la'omonima serie TV trasmessa dal canale The CW quanto nebuloso è il futuro della pellicola cinematografica che vede protagonista Ezra Miller, che ha già interpretato il supereroe in Justice League. Rimandato più e più volte dall'epoca del suo annuncio, nel 2013, e dapprima intitolato Flashpoint, a causa dell'omonima trama fumettistica alla quale si sarebbe ispirato, dopo vari cambi alla regia e alle sceneggiature, il film adesso ha una presunta data di uscita fissata per il 2021. Nel cast dovrebbero tornare sia Ray Fisher (Cyborg) che Gal Gadot (Wonder Woman), mentre alla regia adesso c'è la coppia formata da John Francis Daley e Jonathan Goldstein e ancora nulla si sa circa la nuova trama.

Mezzobusto di Ezra Miller nel costume di FlashHDWarner Bros./DC Films
Ezra Miller è il protagonista del film The Flash, in uscita nel 2021

 

Aquaman 2

Dopo il boom di Aquaman a livello mondiale, interpretato dall'attore hawaiano Jason Momoa, Warner non fa neanche raffreddare il botteghino e annuncia il quasi scontato sequel, senza però ancora un titolo definitivo. Non sono confermati né il cast né la trama ma ovviamente Momoa e Amber Heard dovranno fare il loro ritorno, essendo loro i protagonisti assoluti. Per quanto riguarda la trama, chi ha visto il primo film sa che dovrebbe fare ritorno anche il villain Black Manta, interpretato da Yahya Abdul-Mateen. Data di uscita prevista negli USA: 16 dicembre 2022.

Mezzobusto di Yahya Abdul-Mateen nell'armatura di Black MantaHDWarner Bros./DC Films
Black Manta dovrebbe essere il villain che apparirà nel sequel di Aquaman

 

Altri progetti in sviluppo

Le pellicole fin qui elencate sono state affiancate nel tempo da miriadi di progetti annunciati, arrivati quasi alla pre-produzione, in sviluppo e poi cassati in seguito a cambiamenti ai vertici di DC Films o di budget. Tra i vari annunci sbandierati, rimane ancora in piedi quello sul film del Corpo delle Lanterne Verdi, che vedrebbe protagonisti sia Hal Jordan che John Stewart, personaggi fondamentali delle serie a fumetti, con Ricky Whittle che ha dichiarato addirittura di voler indossare l'uniforme del secondo.

A seguire, ci sarebbero in ballo pellicole sulla Justice League Dark, ovvero il supergruppo DC Comics legato alla magia del quale fanno parte il famoso John Constantine, Swamp Thing, Madame Xanadu, Deadman e Zatanna, e su Black Adam, interpretato da Dwayne "The Rock" Johnson, il quale molto probabilmente verrà realizzato sulla scorta del responso che avrà al botteghino Shazam!

Altri titoli sbandierati in passato rigurdano personaggi come Booster Gold e Blue Beetle, Lobo, il sequel di The Man of Steel, Nightwing, Deadshot, Batgirl, per arrivare agli ultimi Deathstroke, i Nuovi Dei legati a Steppenwolf visto in Justice League, Supergirl e Plastic Man. Ultimo ma non ultimo, a seguire il successo di Aquaman, è stato anche annunciato uno spin-off sulla razza sottomarina dei Trench, che avrà tonalità legate all'horror movie e vedrà produttori James Wan e Peter Safran. Il film potrebbe arrivare nelle sale anche prima di Aquaman 2.

E poi, ovviamente, c'è il sequel di Shazam!, già in preparazione dopo il successo nelle sale del primo capitolo.

 

Carne al fuoco targata DC ce n'è tanta, come è anche tanta la confusione che si è andata a creare negli anni per rincorrere il Marvel Cinematic Universe. Attendiamo al varco ulteriori aggiornamenti da parte di Warner a riguardo, per fare chiarezza su cosa verrà e non verrà realmente prodotto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.