FOX

L'Inferno è reale: l'horror Agony debutta su PS4, Xbox One e PC

di -

Madmind Studio e Deep Silver spalancano le porte degli inferi con Agony. Il survival horror per PlayStation 4, Xbox One e PC è disponibile da oggi nei negozi fisici e digitali, e promette una delle esperienze più cruente dell'anno.

Uno dei terrificanti screenshot di Agony Deep Silver

914 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il genere horror è indubbiamente uno dei più amati da chi si diletta con i videogame. Soprattutto quando arricchito da una impegnativa componente ''survival''.

Pensiamo al successo di saghe come Silent Hill, Resident Evil e Alone in the Dark, che - da sole - sono riuscite a definire i contorni dello stesso genere di appartenenza, e a scrivere di conseguenza la storia dell'intera industria del gaming. Ci sono poi una pletora di progetti indipendenti che, per via del loro approccio tanto originale agli horror game, hanno saputo conquistare pubblico e critica nonostante le poche risorse a disposizione. 

È il caso della serie Outlast, tanto per citare un titolo recente, o di Agony, il primo disturbante lavoro di Madmind Studio che promette di spalancare ai player addirittura le porte degli inferi. E che debutta oggi, 29 maggio 2018, su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Agony non è un videogioco come gli altri, ma appare fin da subito, dai trailer rilasciati e i gameplay video, un'esperienza sopra le righe, decisamente disturbante anche per gli appassionati che non temono di lanciarsi in una disavventura pennellata da tinte rosso sangue. E in cui la narrazione giocherà inevitabilmente la parte del leone, almeno stando alle promesse degli sviluppatori, tra le cui fila militano alcune delle menti che hanno creato The Division e The Witcher 3.

La discesa negli Inferi di Madmind Studio

Dalle venature surreali e maledette, Agony si propone come un survival horror in prima persona che ci metterà nei panni di un'anima tormentata persa nei meandri degli inferi, senza alcun ricordo sul proprio passato, che dovrà sfruttare le proprie capacità per sopravvivere e trovare una via d'uscita. L'unico modo per fuggire da quel luogo tremendo sarà incontrare la misteriosa Dea Rossa, assieme creatrice e detentrice delle tante verità che andranno a pennellare la trama di gioco.

Agony è il nuovo horror game di Madmind Studio e Deep SilverHDDeep Silver
In Agony visiteremo i gironi infernali nei panni di un'anima dannata

Saremo allora chiamati ad esplorare ambienti cupi ed ostili, ad interagire con le altre anime presenti e cercare di fuggire da un luogo in cui si respira solo aria di eterna disperazione, morte e distruzione. Il tutto arricchito ora da elementi da gioco di ruolo, ora con canoni tradizionali dei giochi di sopravvivenza, ora lasciandoci perdere tra gli scenari nel nome della più squisita delle esplorazioni. 

Tutte le modalità di gioco di Agony

Nato tra gli affollati corridoi di Kickstarter - la piattaforma di crowdfunding più conosciuta al mondo - e pubblicato da Deep Silver, Agony presenta diverse modalità con cui far assaggiare ai player tutti gli orrori dell'Inferno.

Perseguitati dalle creature notturne, acquisiremo l'abilità di possedere i demoni e altre anime per trovare la nostra via di uscita fuori dai caldissimi gironi. Agony include una modalità storia completa così come un sistema di open challenge che genera arbitrariamente livelli da esplorare in cui dovremo sopravvivere a tutti i costi ad ondate di avversari per guadagnare la vetta della classifica.

La varietà di modalità a disposizione - e l'implementazione di un sistema procedurale per i livelli - dovrebbe garantire, nelle intenzioni di Madmind Studio, una certa longevità, permettendovi di testare ogni volta approcci diversi e di completare sfide via via più impegnative.

Agony esce il 29 maggio 2018 su PC e console di ultima generazioneDeep Silver

Cosa ne dite, siete pronti a lanciarvi in quella che promette di essere una delle disavventure più grottesche e terrorizzanti dell'anno? Agony è riuscito a sedurvi con il suo fascino tutto demoni ed emoglobina?

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.