FoxCrime

Morgan Freeman: le accuse di molestie, le scuse e le prime reazioni allo scandalo

di -

Morgan Freeman è stato accusato da 8 donne di molestie e condotta sessuale inadeguata. L’inchiesta di CNN ha già raccolto le prime conseguenze.

Morgan Freeman in primo pianp Getty Images

649 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un’inchiesta dell’emittente americana CNN, che ha raccolto le accuse e le testimonianze di diverse donne che si sono trovate a condividere il set con l’attore, ha svelato una serie di molestie e comportamenti sessuali inadeguati da parte di Morgan Freeman, che compirà 81 anni il 1 giugno.

Dopo il caso Weinstein, dopo tante altre accuse contro celebrity, dopo gli scandali che si sono abbattuti star come Kevin Spacey, Geoffrey Rush, Dustin Hoffman, James Franco e tantissimi altri (la lista è davvero lunghissima), questa volta le accuse fioccano contro Freeman, un pluripremiato veterano del settore.

Le accuse

Morgan Freeman in Insospettabili sospettiHDWarner Bros.
I tre anziani protagonisti di Insospettabili sospetti

L’attore avrebbe sottoposto diverse donne – almeno 8, stando alle informazioni riportate dall’inchiesta del network – a battutine, pacche sul sedere, domande fuori luogo e commenti offensivi sull’aspetto fisico.

L’inchiesta ha accorpato le testimonianze di donne che hanno lavorato con Freeman su diversi set, tra cui quello di Insospettabili sospetti. Il comportamento “seriale” di Freeman, che stando ai racconti avrebbe colpito diverse professioniste soprattutto nel comparto delle risorse tecniche, sarebbe consistito in una serie di atteggiamenti che rendevano impossibile “indossare abiti attillati”. Una ragazza che lavorava nella produzione di Insospettabili sospetti ha raccontato di essere stata “presa di mira” dall’attore, al punto tale che la co-star Alan Arkin era intervenuta per arginarne gli eccessi. Tra le domande scomode “Quale biancheria intima indossi?”; tra gli atteggiamenti inappropriati, una serie di contatti fisici indesiderati.

Durante uno di questi episodi, sul set di Insospettabili sospetti, l’assistente di produzione (che non ha rivelato il proprio nome) ha raccontato che Freeman aveva fatto di tutto (senza successo) per alzarle la gonna.

Alan [Arkin, altro membro del cast n.d.r.] ha fatto un commento dicendogli di smettere, Morgan è andato fuori di testa e non sapeva cosa dire.

Gli episodi, stando ai resoconti, si moltiplicherebbero e riguarderebbero anche i set di Now You See Me - I maghi del crimine (uno storico membro della casa di produzione ha svelato le ripetute attenzioni indesiderate nei confronti della propria assistente da parte di Freeman), Invictus, Seven e tanti altri.

Le molestie e le battute inappropriate si sarebbero estese anche durante gli eventi e durante la promozione dei film, rendendo molto difficoltosa la vita di alcune persone che lavoravano a contatto con Freeman.

La replica di Morgan Freeman

Morgan Freeman in primo pianoHDGetty Images
Morgan Freeman e la risposta alle accuse

Morgan Freeman, prendendo atto delle accuse, ha preparato una risposta che è arrivata subito tramite una nota ufficiale. L’attore ha difeso la propria buona fede, sottolineando di non aver mai agito intenzionalmente per offendere o mettere a disagio qualcuno.

Chiunque mi conosce o ha lavorato con me sa che non sono qualcuno che intenzionalmente offenderebbe o farebbe sentire a disagio gli altri. Mi scuso con chiunque si sia sentito a disagio o abbia percepito mancanza di rispetto - non è mai stato il mio intento.

Le conseguenze alle accuse

In una società contemporanea che ha scelto di reagire agli scandali con i movimenti #MeToo e Time’s Up, per tutelare gli abusi nei confronti sui posti di lavoro (indipendentemente che si tratti o meno di set cinematografici), la coscienza collettiva è estremamente sensibile a casi come questo.

L’Academy, che ha espulso Harvey Weinstein quando lo scandalo è scoppiato, ha dichiarato la propria politica di controllo e tolleranza zero nei confronti di episodi di molestie, nel momento in cui riguardino uno dei propri membri: recentemente John Bailey è stato sottoposto a verifiche e indagini per accertare la responsabilità in merito ad alcune accuse di condotta sessuale inappropriata, ed è stato “scagionato”.

In ogni caso, queste nuove rivelazioni sul conto di Morgan Freeman hanno suscitato delle reazioni nell’opinione pubblica e anche nelle società che hanno scelto l’attore come testimonial.

VISA ha sospeso il contratto con Freeman

Come riporta Variety, VISA, con una nota ufficiale, ha rivelato di aver già provveduto a sospendere il contratto a Morgan Freeman.

Siamo a conoscenza delle accuse che sono state fatte contro il signor Freeman. Per questo motivo, VISA sospenderà l’attività di marketing in cui è presente l’attore.

Vancouver TransLink ha messo in pausa la collaborazione

Come riporta Deadline, anche il sistema di trasporto pubblico di Vancouver, TransLink, che collaborava con VISA per una campagna con Freeman protagonista (che ha prestato la propria voce) ha rivelato di aver sospeso gli annunci.

Alla luce delle informazioni che abbiamo appreso stamattina sulle accuse rivolte all'attore Morgan Freeman, TransLink ha deciso di mettere in standby i suoi annunci vocali come parte della campagna pubblicitaria VISA sul nostro sistema di trasporto.

I SAG Awards stanno meditando di ritirare il premio Lifetime Achievement

Morgan Freeman ai SAG Awards 2018HDGetty Images
Morgan Freeman ritira il premio

A seguito delle accuse, Screen Actors Guild (il sindacato degli attori) sta ragionando su come procedere contro l’attore, che lo scorso gennaio è stato insignito del premio Lifetime Achievement ("premio alla carriera") ai SAG Awards 2018.

Ecco la dichiarazione del sindacato, come riportata da Deadline:

Queste sono accuse avvilenti e devastanti, e sono assolutamente contrarie a tutti i principi che stiamo adottando per assicurare un ambiente di lavoro sicuro per i professionisti di questo settore. Ogni imputato ha diritto a un giusto processo, ma questo è il nostro punto di partenza per credere alle voci coraggiose che si fanno avanti per segnalare episodi di molestie. Dato che il signor Freeman ha recentemente ricevuto uno degli onori più prestigiosi del nostro sindacato, che ha riconosciuto il suo lavoro, stiamo quindi rivedendo quali azioni correttive potrebbero essere adottate in questo momento.

Freeman è un ex enfant prodige: ha iniziato giovanissimo a recitare (aveva 12 anni) ed è apparso in quasi 100 film

Cosa succederà ora, alla luce di queste accuse?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.