FoxCrime  

Pauley Perrette vittima di bullismo sul set di N.C.I.S.?

di -

Pauley Perrette ha lasciato N.C.I.S. dopo 15 anni. La serie ha perso Abby Sciuto, uno dei personaggi più amati. E pochi giorni dopo l'ultimo episodio della Perrette, l'attrice lancia una bomba su Twitter...

130 condivisioni 0 commenti

Condividi

Bullismo. Uno dei crimini più odiosi. Uno dei crimini di cui - purtroppo - sentiamo parlare spesso. Ma stavolta la denuncia arriva dalla voce di un personaggio famoso. Dopo aver raccontato la scelta, a lungo meditata, di lasciare il cast di N.C.I.S. e aver girato il suo ultimo episodio, Pauley Perrette lancia una bomba.

L’attrice, interprete per quindici stagioni dell’amatissima analista forense Abby Sciuto, ha confessato su Twitter la vera ragione del suo addio alla serie.cNella prima mattinata di domenica, l’attrice ha iniziato a postare post piuttosto criptici, seguiti da due chiarimenti inequivocabili.

Nel primo, Pauley Perrette fa riferimento alla necessità di proteggere la troupe dopo aver raccontato la verità. E si dimostra dubbiosa: avrebbe dovuto tacere? Oppure, quando c'è di mezzo un crimine, si deve sempre e comunque parlare, a costo di mettere a rischio dei posti di lavoro?

Se l'è chiesto l'attrice, lasciando intendere che lo scoppio di uno scandalo avrebbe potuto portare alla cancellazione della serie con la conseguente ingente perdita di lavoro da parte del cast artistico e tecnico.

Nel secondo - prima di chiarire che aveva taciuto anche per proteggere la produzione, a cui si è detta grata per il supporto ricevuto - il racconto si fa ancora più esplicito. Da sempre impegnata nelle campagne anti-bullismo, Pauley Perrette ha twittato di avere un’idea molto più chiara di cosa sia il bullismo visto che l’ha subito in prima persona.

In seguito, né il suo portavoce né lei stessa sono più tornati sull’argomento.

Perché adesso? E chi è il bullo?

Senza fare riferimenti precisi ai tabloid che avrebbero parlato di lei, l’attrice ha scelto di dire la sua sulla chiacchierata uscita dal cast. La memoria di chi ne era a conoscenza, una volta diffusi i tweet, è corsa subito all’incidente sul set causato da uno dei cani salvati da Mark Harmon che - nonostante un passato molto aggressivo - l’attore aveva regolarmente portato sul set.

Qualcuno - ma non è mai stato chiarito ufficialmente chi, perché non c'è una nota ufficiale a riguardo - è stato morso dal cane e ha avuto bisogno di punti di sutura.

Il pensiero è andato a questo incidente anche a causa del tweet del giorno successivo, lunedì 14 maggio, che la Perrette ha dedicato proprio al suo amore e al suo impegno per i cani recuperati da situazioni difficili cogliendo l’occasione della festa della mamma.

Nonostante la sua confidenza con i cani, voci ufficiose affermerebbero che Pauley Perrette si sentisse a disagio per la presenza del cane di Harmon sul set di N.C.I.S., durante le rirprese. Nulla, finora, è stato confermato: si tratta solamente di ipotesi. I giornalisti statunitensi stanno indagando sulla vicenda e presto ne sapremo di più...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.