FoxCrime

Insegna il saluto nazista al cane per metterlo su YouTube: condannato per crimini d'odio

di - | aggiornato

Un uomo inglese di 30 anni è stato multato e condannato per crimini d’odio di natura antisemita e razzista per aver diffuso un video in cui insegnava al suo cane come fare il saluto nazista.

Video a sfondo razzista su YouTube: l'autore deve pagare una multa di 913 euro

1k condivisioni 1 commento

Condividi

Ancora una volta (purtroppo) l’ignoranza corre sul web.

Mark Meechan, scozzese di 30 anni residente a Coatbridge, è stato condannato da una corte locale britannica per crimini d’odio e deve pagare una multa di 800 sterline (circa 913 euro). Il motivo?

L’uomo, forse annoiato o in cerca di popolarità, aveva insegnato al cane della sua fidanzata, un carlino, a fare il saluto nazista. Le gesta del povero quattro zampe sono state poi riprese con uno smartphone per essere pubblicate su YouTube.

Il filmato, ancora presente sulla piattaforma web ma eliminato dalla pagina di Meechan, mostra il carlino che alza la zampa anteriore ogni volta che l’uomo urla "Sieg Heil" (Saluto alla vittoria) o "gas agli ebrei".

La pubblicazione del video originale risale al 2016, ma soltanto nel mese di marzo 2018 Meechan è stato denunciato. Di fronte all'Airdrie Sheriff Court, l’uomo si è dichiarato più volte di essere innocente, affermando che il video era stato diffuso su YouTube con l'unico scopo di stimolare un dibattito sulla libertà d'espressione.

Le parole di Meechan non hanno però convinto i giudici, che l'hanno condannato per aver caricato e diffuso sul web del materiale ritenuto gravemente offensivo e di natura antisemita e razzista, violando la Legge delle comunicazioni britannica.

Una situazione ancora più triste di questa storia? Alcune persone si sono radunate di fronte al tribunale per esprimere tutta la loro solidarietà a Meechan.

Un primo piano di Mark Meechan nel suo video di YouTube M8 "Yer Dugs A Naazi"HDYouTube
Mark Meechan ha dichiarato che il suo video era una semplice provocazione per stimolare un dibattito sulla libertà d'espressione

Cosa ne pensate del contenuto di questo video? I giudici hanno fatto bene a condannare e multare Mark Meechan?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.