FoxCrime

Amore, vita, amicizia: le più belle frasi di Shakespeare

di -

Dalla penna di Shakespeare sono uscite brillanti commedie e coinvolgenti tragedie, ma anche splendidi sonetti e frasi piene di significato. Ecco le più belle.

William Shakespeare

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Quando si pensa al teatro è quasi immediato pensare a Shakespeare, il drammaturgo inglese che con i suoi 37 testi teatrali ha saputo cogliere le più profonde sfumature dell’animo umano. Shakespeare ha narrato amori disperati e vendette crudeli, ma ha saputo anche portare sulla scena incantesimi e spiritelli birichini. Dalla sua penna sono uscite splendide frasi che ancora oggi vengono citate per intensità e poesia. Eccone alcune.

 

Frasi sull’amore

Dal Marcante di Venezia al Re Lear, passando ovviamente per Romeo e Giulietta: Shakespeare ha scritto frasi che, nella loro semplicità, ben riassumono la potenza dell’amore, tanto che ancora oggi innamorati di tutto il mondo se le scambiano per descrivere i propri sentimenti.

È un amore che impoverisce il fiato, e che rende incapace la parola: vi amo più di quanto si possa dire quanto.

L'amore non guarda con gli occhi ma con l'anima.

Ama, ama follemente, ama più che puoi e se ti dicono che è peccato, ama il tuo peccato e sarai innocente.

Dubita che le stelle siano fuoco; dubita che il sole si muova; dubita che la verità sia mentitrice: ma non dubitare mai del mio amore.

Più dolce sarebbe la morte se il mio sguardo avesse come ultimo orizzonte il tuo volto, e se così fosse... mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

L'amore può dar forma e dignità a cose basse e vili, e senza pregio; ché non per gli occhi Amore guarda il mondo, ma per sua propria rappresentazione, ed è per ciò che l'alato Cupido viene dipinto col volto bendato.

 

Aforismi sull’amicizia

Anche il rapporto dell’amicizia è stato spesso indagato da Shakespeare: c’è l’amicizia tradita, ma anche quella sincera, da considerarsi un dono prezioso.

Tu trami ai danni d'un amico se, sapendo che ha ricevuto un torto, fai il suo orecchio estraneo ai tuoi pensieri.

Quegli amici che hai e la cui amicizia hai messo alla prova, aggrappali alla tua anima con uncini d’acciaio.

Quando nel dolore si hanno compagni che lo condividono, l’animo può superare molte sofferenze.

 

Frasi sulla vita

La vita è certamente un tema complesso che con tutte le sue sfaccettature ha tenuto impegnati scrittori, filosofi e artisti. Anche Shakespeare ha provato a darcene una sua interpretazione, il più delle volte paragonandola a ciò che lui stesso conosceva meglio: il palcoscenico.

I nostri dubbi ci tradiscono, e impedendoci di affrontare la battaglia ci precludono sovente i dolci frutti della vittoria.

Accendi un sogno e lascialo bruciare in te.

Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori: essi hanno le loro uscite e le loro entrate; e una stessa persona, nella sua vita, rappresenta diverse parti.

Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita.

Si soffre molto per il poco che ci manca e gustiamo poco il molto che abbiamo.

 

Riflessioni sulle donne

Altro grande enigma che da sempre affascina e incanta poeti e scrittori siamo noi: le donne! Shakespeare, unendo rispetto a una punta di tagliente osservazione, ha ben ritratto il gentil sesso, sia nei suoi pregi che nei suoi (pochi) difetti.

I clamori avvelenati di una donna gelosa sono più micidiali dei denti di un cane idrofobo.

Non sai che sono donna? Quando penso, devo parlare.

Per tutte le violenze consumate su di lei,

per tutte le umiliazioni che ha subito,

per il suo corpo che avete sfruttato,

per la sua intelligenza che avete calpestato,

per l’ignoranza in cui l’avete lasciata,

per la libertà che le avete negato,

per la bocca che le avete tappato,

per le sue ali che avete tarpato,

per tutto questo:

in piedi, signori, davanti ad una Donna!

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutriscono il mondo.

La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.

Fragilità, il tuo nome è donna!

 

E voi, amanti del teatro e di Shakespeare, quali frasi del drammaturgo e poeta inglese preferite?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.