FOX

Five Nights at Freddy’s: Chris Columbus adatterà in film il videogioco

di -

Chris Columbus, regista di Mamma, ho perso l’aereo e tanti altri film di successo, è pronto a girare la sua prima pellicola horror, basata sul videogame indie Five Nights at Freddy’s.

A sinistra uno dei pupazzi animatronici di Five Nights at Freddy's, a destra Chris Columbus

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Chris Columbus, regista celebre per aver diretto Mamma, ho perso l’aereo, Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre e Harry Potter e la pietra filosofale, è pronto a dirigere la sua prima pellicola horror, un adattamento del videogame indie punta e clicca Five Nights at Freddy’s, rilasciato per Microsoft Windows, iOS, Android e Windows Phone nel 2014.

Il gioco, ideato da Scott Cawthon, è ambientato nel ristorante Freddy Fazbear's Pizza, locale rinomato oltre che per la preparazione di una pizza buonissima e l’atmosfera gioiosa, anche per gli spettacoli di pupazzi animatronici. Il problema è che tali pupazzi, fra cui Freddy Fazbear, Bonnie, Chica e Foxy, di giorno sono innocui, mentre di notte diventano degli spietati assassini.

Il giocatore impersona in Five Nights at Freddy’s la guardia notturna della pizzeria, Mike Schmidt, e l’obiettivo è quello di sopravvivere per cinque notti in compagnia dei folli pupazzi, da mezzanotte alle sei del mattino. È presente inoltre una sesta notte bonus che, se completata, permetterà al giocatore di accedere alla Custom Night, una settima notte dove è possibile scegliere il livello di difficoltà dei pupazzi animatronici.

Chris Columbus non dovrebbe avere problemi con l’adattamento al cinema di Five Nights at Freddy’s, dato che il videogame presenta dei punti in comune con alcune pellicole a cui il cineasta ha lavorato, in particolare con Gremlins del 1984, di cui Columbus è sceneggiatore.

L'accordo firmato da Chris Columbus lo vede anche nelle vesti di scrittore e produttore del film su Five Nights at Freddy’s.

Per girare il film su Five Nights at Freddy’s, Columbus lavorerà con  Blumhouse Productions, casa produttrice di ottime pellicole horror, fra cui la saga di Insidious (a eccezione del primo capitolo) e quella di Sinister, oltre che la trilogia de La notte del giudizio.

Insomma, le premesse per la riuscita del progetto ci sono tutte, avendo come regista un professionista del calibro di Columbus e una produzione illustre.

E voi che ne pensate? Attendete con ansia il primo film horror diretto da Chris Columbus?

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.