FOX

Il filo nascosto: la colonna sonora candidata agli Oscar 2018

di -

Jonny Greenwood ha composto le musiche de Il filo nascosto, il film con Daniel Day-Lewis che cattura il glamour e il romanticismo di Londra degli anni '50. Ecco la splendida colonna sonora.

La locandina del film Il filo nascosto

12 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il nuovo film di Paul Thomas Anderson, Il filo nascosto (Phantom Thread), è uno dei grandi protagonisti degli Oscar 2018.

La pellicola, ambientata nella londra degli anni '50, racconta la storia del sarto Reynolds Woodcock (Daniel Day-Lewis, qui al suo ultimo film) e di sua sorella Cyril (Lesley Manville). I due si occupano di vestire reali, stelle del cinema e personaggi abbienti nel loro stile unico. Sarà un'esperienza amorosa a sconvolgere le carte in tavola alla famosa House of Woodstock. La bella e forte Alma (Vicky Krieps), infatti, presto diventerà la nuova musa ed amante di Reynolds, distruggendo la vita impostata e piena di regole che l'uomo aveva costruito fino a quel momento.

Le musiche del film sono state curate da Jonny Greenwood, autore di tutte le diciotto composizioni della colonna sonora.

Il chitarrista dei Radiohead è anche un compositore molto apprezzato che, grazie al suo lavoro, ha fatto guadagnare a Il filo nascosto una nomination agli Oscar 2018 per la Miglior colonna sonora (poi andato a La forma dell'acqua). Merito, forse, della sua abilità nel catturare lo spiccato romanticismo del film, calato in una patina glamour in cui è immersa la nuova opera del regista:

Abbiamo parlato un sacco di musica degli anni ’50, cosa si ascoltava in quegli anni e cosa era stato scritto e composto. Le registrazioni di Bach fatte da Nelson Riddle e Glenn Gould sono stati i riferimenti principali. M’interessava anche quel tipo di jazz che giocava con grandi orchestre d’archi; ci sono alcune registrazioni di Ben Webster niente male.

La colonna sonora de Il filo nascosto non è la prima collaborazione tra Greenwood e il regista. In passato, i due hanno lavorato insieme anche a Il Petroliere (2007), The Master (2012) e Vizio Di Forma (2014).

La tracklist: i brani di Phantom Thread

  1. Phantom Thread I
  2. The Hem
  3. Sandalwood I
  4. The Tailor of Fitzrovia
  5. Alma
  6. Boletus Felleus
  7. Phantom Thread II
  8. Catch Hold
  9. Never Cursed
  10. That’s as May Be
  11. Phantom Thread III
  12. I’ll Follow Tomorrow
  13. House of Woodcock
  14. Sandalwood II
  15. Barbara Rose
  16. Endless Superstition
  17. Phantom Thread IV
  18. For the Hungry Boy

Ascolta le musiche de Il filo nascosto

Informazioni tecniche sulla colonna sonora Phantom Thread

La colonna sonora de Il filo nascosto è pubblicata da Nonesuch.

Le musiche sono state rese disponibili il 12 gennaio 2018 in formato digitale e il 9 febbraio in CD, mentre l'album in vinile sarà rilasciato il 21 aprile, sempre sotto il titolo originale del film, Phantom Thread.

L'album della colonna sonora di Phantom Thread
  • Tracce 1, 8, 11, 14, 16, 18
    eseguite dalla Royal Philharmonic Orchestra con Katherine Tinker (piano), dirette da Robert Ziegler

  • Tracce 4, 6, 9, 10, 13
    eseguite dalla London Contemporary Orchestra con Katherine Tinker (piano), dirette da Robert Ames

  • Tracce 2, 3, 5, 15
    Eseguite da Daniel Pioro (violino), Jonathan Morton (violino), Charlotte Bonneton (viola), Oliver Coates (violoncello), Katherine Tinker (piano e celeste) ed Eleanor Turner (arpa)

  • Traccia 7
    eseguita da Jonny Greenwood (piano) e Daniel Pioro (violino)

  • Traccia 12
    eseguita da Jonny Greenwood (piano)

  • Traccia 17
    arrangiata per violino solista ed eseguita da Daniel Pioro

Gli arrangiamenti dei brani sono stati curati da Jonny Greenwood, Hugh Brunt (traccia 6) e Robert Ziegler (traccia 14). L'album con la colonna sonora de Il filo nascosto è stato prodotto da Graeme Stewart, che ha anche mixato le musiche insieme a John Barrett e Abbey Road.

La O.S.T. è stata registrata da Grame Stewart e Nick Wollage e Fiona Cruikshank (tracce 1, 8, 11, 14, 16, 18) e masterizzata da Christian Wright e Abbey Road.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.