FOX

È morto John Hillerman, Higgins in Magnum P.I.

di -

A pochi giorni di distanza dalla notizia che CBS ha intenzione di realizzare un reboot di Magnum, P.I., John Hillerman, ovvero Higgins, si è spento all'età di 84 anni.

3k condivisioni 22 commenti 5 stelle

Share

Proprio mentre CBS si prepara a realizzare un reboot di Magnum, P.I., da oltreoceano arriva una triste notizia per i fan della celebre serie. John Hillerman, ovvero l'interprete del severo (ma adorabile) Higgins, è morto giovedì 9 novembre 2017 all'età di 84 anni.

Come scrive The Hollywood Reporter, l'uomo si è spento nella sua casa di Houston, in Texas. Le cause del decesso non sono state rese note.

La notizia è stata comunicata ad Associated Press dalla portavoce della famiglia, Lori De Waal.

La vita e la carriera di John Hillerman

John Hillerman era nato il 20 dicembre 1932 a Denison, in Texas, e inizialmente la carriera dell'attore non sembrava nei suoi programmi.

Dopo avere conseguito il diploma presso l'Accademia Militare di St. Xavier, si è laureato in giornalismo all'Università del Texas di Austin e nel 1953 si è arruolato nell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti.

John è rimasto sotto le armi per 4 anni, durante i quali ha raggiunto il grado di sergente. Ed è stato proprio in questo periodo che in lui ha iniziato a farsi strada la passione per la recitazione.

Durante il servizio militare ha frequentato diversi gruppi teatrali e quando è stato congedato si è trasferito a New York, dove si è iscritto ai corsi dell'American Theatre Wing.

Higgins, Magnum e... il ponte sul fiume Kwaiimgflip.com via GiPHY
Uno dei più celebri "dispetti" di Magnum a Higgins: la distruzione del suo ponte sul fiume Kwai

L'esordio a Broadway è avvenuto nel 1959 e quello nel mondo del cinema nel 1970, all'età relativamente avanzata di 38 anni.

Da quel momento, John ha preso parte in ruoli secondari a diversi film, tra cui veri e propri cult come Ma Papà ti Manda Sola?, Mezzogiorno e Mezzo di Fuoco e Chinatown di Roman Polanski.

Nel 1975 è approdato in TV, diventando protagonista della serie Ellery Queen nel ruolo di Simon Brimmer, conduttore di gialli radiofonici e detective dilettante, che cerca in tutti i modi di "battere" (senza mai riuscirci) il celebre investigatore.

Ma il suo personaggio più celebre e quello che gli ha regalato il successo e l'affetto di milioni di fan in tutto il mondo è Jonathan Quayle Higgins III in Magnum, P.I.

L'attore ha preso parte a tutte le 8 stagioni (dal 1980 al 1988), interpretando il meticoloso e molto british domestico di Robin Masters, impegnato a gestire la meravigliosa tenuta hawaiana del misterioso miliardario e... a tenere d'occhio Magnum.

Il rapporto conflittuale ma anche pieno di affetto e di stima reciproca tra Higgins e l'investigatore ha regalato ai fan della serie memorabili momenti comici e drammatici e l'interpretazione di John è stata premiata con un Golden Globe nel 1982 e un Emmy nel 1987.

L'attore ha vestito i panni del già sergente maggiore al Servizio di Sua Maestà anche come guest star in Simon & Simon (1982), La Signora in Giallo e Quantum Leap (1990). 

Come ricorda The Hollywood Reporter, John Hillerman ha interpretato spesso personaggi inglesi dallo spiccato accento britannico, benché fosse originario del Texas. E l'attore ha rivelato di averlo acquisito e perfezionato ascoltando Sir Laurence Olivier.

Una dichiarazione che non fa che confermarne il grande talento e la vocazione... british e che lo colloca di diritto nella storia della TV.

I fan di Magnum, P.I. (e non solo loro) non lo dimenticheranno mai.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.