FoxCrime

Spike Lee e Jordan Peele insieme per un crime-thriller sul KKK

di -

Spike Lee e Jordan Peele collaboreranno a un nuovo thriller pieno di colpi di scena, ambientato nel contesto del Ku Klux Klan. Ecco quello che sappiamo sul progetto.

Spike Lee e Jordan Peele

7 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Spike Lee è al lavoro su un nuovo film, in collaborazione con Jordan Peele.

Black Klansman - questo è il titolo del progetto - sarà un thriller-crime ambientato nel controverso ambiente del Ku Klux Klan.

Black Klansman: un detective infiltrato nel KKK

A riportare la notizia è Variety, che ha anche aggiunto che il figlio di Denzel Washington, John David Washington, è in trattative per interpretare il ruolo del protagonista, un poliziotto afroamericano che avrà il difficile compito di infiltrarsi nel KKK.

John David Washington, classe 1984, è apparso anche nella serie HBO Ballers e in Codice Genesi.

John David Washington in primo pianoHDGetty Images
John David Washington è il probabile protagonista

Il progetto sarà diretto e prodotto da Spike Lee insieme a Peele, che conosciamo per le sue doti attoriali in Modern Family, in Fargo e in Big Mouth ma anche per la sceneggiatura di Scappa - Get Out.

Per quanto riguarda invece i produttori, sono stati assoldati anche (oltre a Lee e Peele) anche Sean McKittrick, Shaun Redick e Raymond Mansfield di QC Entertainment, oltre a Jason Blum di Blumhouse Productions.

A occuparsi della sceneggiatura saranno Charlie Wachtel e David Rabinowitz insieme a Kevin Willmott e allo stesso Lee.

La vicenda è tratta da una storia vera, quella del detective Ron Stallworth.

Ron Stallworth in primo pianoHDVimeo
Ron Stallworth, il detective che ha ispirato il film

Ecco la trama: nel 1978 Stallworth, un detective di Colorado Springs, trova un annuncio sul giornale che cerca nuovi membri per il Klan e decide di presentarsi. L'infiltrazione non gli conferirà solo lo status di membro ma il poliziotto arriverà a essere uno dei "vertici" del Ku Klux Klan, tanto da riuscire a lavorare sotto copertura e sgominare alcune attività criminali.

Spike Lee verso il suo nuovo film

La fama di Spike Lee parla da sola: il regista, nato ad Atlanta, è uno dei più celebri tra gli afroamericani e ha una filmografia particolarmente impegnata sul tema politico e sociale.

Lee ha ricevuto 2 nomination agli Oscar, per il documentario 4 Little Girls e per la sceneggiatura di Fa' la cosa giusta, e ha ricevuto l'Oscar alla carriera nel 2015.

Spike Lee in primo piano su un red carpetHDGetty Images
Spike Lee verso il nuovo film

Non abbiamo ancora notizie certe sull'uscita di Black Klansman nelle sale, ma è possibile che il film arrivi nel 2019.

Che ne pensate di questo nuovo progetto?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.