FOX

The Deuce: James Franco interpreta due ruoli nella serie sul porno anni '70

di -

The Deuce è la nuova serie TV sul porno anni '70 con James Franco impegnato in un doppio ruolo e Maggie Gyllenhaal. Ecco tutti i dettagli.

Un primo piano di James Franco in The Deuce

68 condivisioni 2 commenti 0 stelle

Share

I rivoluzionari anni '70 segnarono l'inizio dell'industria porno e delle prime star del mondo hard.

La nuova serie The Deuce racconta questo periodo, sdoppiando James Franco in due ruoli: quelli dei gemelli Vincent e Frankie Martino, che si trovano coinvolti nella mafia newyorchese legata alla nuova forma di bollente intrattenimento.
I due gemelli sono realmente esistiti e hanno fatto da ponte di collegamento tra il mondo del porno e quello della criminalità organizzata.

I protagonisti, operando nella zona di Times Square, si troveranno anche a collaborare e interagire con "Candy", una professionista del sesso che lavora nella nuova industria pornografica prima come attrice e poi come regista.

Oltre a Franco e alla Gyllenhaal, nella serie vedremo anche Emily Meade, Gary Carr, Margarita Levieva, Lawrence Giliard Jr., Dominique Fishback, Gbenga Akinnagbe, Emmanuel Akoto e Chris Bauer.

Maggie Gyllenhall sul set di The DeuceHBO
Maggie Gyllenhall in The Deuce

Il contesto seguirà un arco di tempo che va dagli anni '70 a metà degli '80, quando la legalizzazione della pornografia avrà come conseguenza una diffusione di HIV e violenza, a causa dei traffici di cocaina.

La serie è stata creata da David Simon e George Pelecanos per HBO in Italia andrà in onda su Sky Atlantic da settembre. C'è grande aspettativa per questo prodotto, perché Simon è l'autore anche di una serie cult: l'osannata The Wire.

James Franco sul set di The DeuceHBO
James Franco in The Deuce

Lo show, ha spiegato Simon - come riporta Deadline - parla di mercificazione e misoginia.

Questo era il prodotto e noi (oggi) non riusciamo a vendere birra o Lincoln Continental senza pensare riferimenti sessuali.

L'industria del porno è sempre girata intorno ai soldi e Simon ha impostato proprio su questo la propria serie, come ha dichiarato ai junket TCA parlando dei propri personaggi.

Ognuno a un certo punto si è reso conto che i soldi in ballo erano reali. Cos'hanno fatto allora i pionieri? Non ero interessato a stabilire se il porno fosse una cosa buona o cattiva, allo stesso modo delle droghe in The Wire.

David Simon in primo pianoHDGetty Images
David Simon è il creatore di The Deuce e The Wire

L'interesse di Simon era più verso l'industria del porno e il legame di questa nuova forma di intrattenimento con il capitalismo "ipocrita" americano

Ero interessato a come un prodotto diventa un'industria e come tratta la manodopera.

Maggie Gyllenhaal figura anche come produttore, mentre tra i produttori esecutivi troviamo David Simon, George Pelecanos, James Franco stesso e Richard Price.

The Deuce prende il nome da una strada di New York, così soprannominata dai suoi abitanti. Si tratta della 42esima, in zona Times Square, che prima degli interventi del sindaco Giuliani era un luogo di ritrovo della vita più perversa della Grande Mela.

Che ne dite di questa nuova serie? La guarderete?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.