FOX

Buon Compleanno, Tom Hanks! I nostri auguri al grande attore

di -

Il naufrago di Cast Away compie 61 anni e noi vogliamo festeggiarlo ripercorrendo la sua brillante carriera.

1k condivisioni 6 commenti 5 stelle

Share

Buon compleanno Tom Hanks!

Non è il classico bello e dannato, non ha un fisico statuario eppure ha un talento straordinario ed è amato da tutti… stiamo parlando dell’ormai 61enne Tom Hanks. Oggi, 9 luglio, è il suo compleanno, quale occasione migliore per rinfrescarci la memoria con i suoi successi e le sue magistrali interpretazioni?

Diamo i numeri

Due matrimoni, 4 figli, 2 nipoti, un cambio di religione, un’applicazione per cellulari, 5 nomination agli Oscar e 2 come Miglior Attore vinti consecutivamente, un’infinità di film tra i ruoli di attore, produttore, regista e sceneggiatore. Questi sono i numeri di una delle icone di Hollywood più rappresentative di sempre.

Big

Una delle pellicole d’esordio, tanto care agli amanti delle commedie per famiglie di fine anni ’80, è sicuramente Big. Un 12enne magicamente trasferito nel corpo di un 32enne, alle prese con la visione del mondo adulto dagli occhi di un ragazzino. Chi di voi ricorda la suonata sul mega pianoforte nel negozio di giocattoli insieme al compianto Robert Loggia? Una delle scene più famose del film, riproposta come parodia anche ne I Simpson.

Il successo e gli Oscar

La carriera di Hanks procede veloce come un treno. Con una media di due produzioni l’anno, giunge nei primi anni ’90 sulla cresta dell’onda. Nel 1992 recita accanto a Geena Davis e Madonna in Ragazze Vincenti, l’anno successivo invece è la volta di Insonnia d’Amore e Philadelphia.

Nonostante il successo della commedia romantica, è con Philadelphia che Tom Hanks riceve il suo primo Oscar come Miglior Attore. La pellicola drammatica narra la storia dell’avvocato gay ingiustamente licenziato, perché malato di Aids, difeso in tribunale da un magistrale Denzel Washington. L’iconico film, non solo sancisce definitivamente il talento di Tom Hanks, ma vale anche l’Oscar e il Golden Globe come miglior canzone a Bruce Springsteen.

A confermare la bravura e la scelta azzeccata dei ruoli per Tom Hanks ci pensa Forrest Gump (1994) di Robert Zemeckis.

Corri, Forrest, corri!

Una panchina, una scatola di cioccolatini, una piuma, una corsa senza meta e trent'anni di storia. Questi gli elementi che fanno di questo film un Colossal mondiale. Uno dei film più citati nella cultura popolare, la pellicola che ha fatto della diversità un punto di forza, il film che è valso a Tom Hanks il secondo Oscar come Miglior Attore per il secondo anno consecutivo. E anche in questo caso non poteva mancare la parodia de I Simpson.

Il poliedrico Tom

A dare maggior credito alle sue capacità attoriali è l'abilità di cimentarsi in ruoli sempre diversi e intensi, risultando sempre credibile in ogni contesto. Questo si evince dalle numerose interpretazioni che hanno costellato la sua carriera di successi ed encomi. Stiamo parlando dell'astronauta in Apollo 13 e del capitano Miller in Salvate il Soldato Ryan, diventato poi la guardia del commovente Il Miglio Verde.

In 61anni, di cui 37 passati sul set, ci siamo affezionati ai suoi personaggi e alle storie che aveva da raccontare. Nel caso di Tom Hanks, a differenza di tanti astri nascenti degli anni ’80 poi risultati delle semplici meteore, la sua carriera si è evoluta sempre di più, regalando al grande pubblico altre interpretazioni strepitose come il naufrago di Cast Away, il rifugiato di The Terminal, l’agente sulle tracce di Leonardo Di Caprio in Prova a Prendermi e il professor Robert Langdon nella trilogia di Ron Howard (Il codice Da Vinci, Angeli e Demoni, Inferno).

Insomma, il grande Tom Hanks è destinato a regalarci ancora altre interpretazioni da Oscar (o quasi), in quanto il suo talento va al di là del piccolo passo falso fatto con l’ultimo The Circle, non proprio convincente. Gli auguriamo buon compleanno e ci auguriamo di vederlo presto sul grande schermo con il prossimo successo da cineteca.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.