FOX

I 10 libri da non perdere ad aprile 2017

di -

La primavera è sbocciata, il picnic pasquale si avvicina e le giornate si allungano: ecco 10 titoli con cui trascorrere un aprile da favola tra le pagine di un libro.

Le letture imperdibili di aprile

201 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Finalmente la primavera è arrivata e le ore di luce solare aumentano sempre più. Per tutti i bibliofili è tempo di lasciare coperte, poltrone e tazze di tè bollente e ritrovare il piacere della lettura all'area aperta, al parco o perché no, anche durante il tradizionale picnic di Pasquetta. Il vero dilemma però è sempre quello: cosa leggere?

Per trarvi d'impiccio ho selezionato per voi 10 novità letterarie arrivate nelle ultime settimane in libreria (o che presto saranno sugli scaffali). Tra best seller annunciati e piccole perle di neonate case editrici, troverete un vasto assortimento di gusti, generi e argomenti trattati, con qualche titolo sinergico al ritorno della bella stagione e un occhio di riguardo agli amanti del crime e del genere giallo. Che siate in vena di saghe familiari, sanguinarie cacce al killer o memoir di viaggio, in questa selezione di novità editoriali scoverete di certo qualche titolo che ancora non conoscete ma che presto amerete.

Buone letture d'aprile!

1 - L'Infortunio 

Quando ho incontrato i ragazzi di SUR a Book Pride e gli ho descritto il pubblico tipo di FOX, loro non hanno avuto esitazioni. Il libro che fa per voi è L'Infortunio di Chris Bachelder, che sin dall'illustrazione di copertina accattivante e grafica promette quel tanto di mistero per rimanere incollati alle pagine, unito da una prosa precisa ma briosa: l'equivalente di una serie TV tutta da scoprire, insomma. 

Se fosse una serie TV, L'Infortunio sarebbe probabilmente un lunghissimo, avvincente piano sequenza, capace di realizzare un brillante ritratto corale della psiche del maschio occidentale contemporaneo. Il cast è invece composto da 25 amici sulla quarantina che si riuniscono puntualmente per perpetuare un irrinunciabile rituale sportivo: armati di caschi e divise rimettono in scena, sul campo di una vicina scuola, la celebre azione di una partita di football americano, quella in cui Joe Theismann, fenomenale quarterback dei Redskins, subì un infortunio che gli stroncò la carriera. Accolto negli Stati Uniti da un unanime consenso di critica e dalla nomination al National Book Award 2016, L'Infortunio è il classico romanzo che parla di vita in maniera così ironica e lucida da conquistare anche chi lo sport non lo può davvero soffrire. 

L'Infortunio è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017SUR
La copertina di L'Infortunio

2 - Il Corpo che Vuoi 

Una copertina sgargiante che profuma già d'estate ha fatto notare sin da subito Black Coffee, un nuovo progetto editoriale dedicato alla letteratura nordamericana contemporanea, con un occhio di riguardo ad autori esordienti, voci fuori dal coro e opere inedite o ingiustamente dimenticate. 
Questo di Alexandra Kleeman è un esordio che Zadie Smith ha definito un thriller esistenziale, capace di fondere sagacia, verve e profonda inquietudine attraverso le memorie della sua anonima progonista, nota come A. Il Corpo che Vuoi è una sorta di giallo narrato però dal punto di vista di chi è scomparso, un lampo di cronaca americana capace di ritrarre un'istantanea della femminilità moderna e statunitense, tra sesso, amore, amicizia, fede, alimentazione e, appunto, l'impatto che questi tasselli hanno sul corpo del reato. 

A è una ragazza che vive insieme alla coinquilina B e al ragazzo che frequenza C, intrecciando rapporti soddisfacenti ed emulativi con entrambi. Nutrendosi esclusivamente di ghiaccioli, arance e ossessioni televisive, A sembra ritrovare un'interesse per la realtà oltre lo schermo solo quando spia i movimenti della famigliola dirimpettaia. La situazione comincia a farsi sinistra quando A li scorgerà mentre lasciano l'appartamento, travestiti da fantasmi, lasciando dietro di sé un'inquietante scritta sulla porta del garage...

Il Corpo Che Vuoi è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Black Coffee
La copertina di Il Corpo Che Vuoi

3 - Bellissimo 

Rimaniamo in tema di ossessione per il corpo e l'estetica con un romanzo di una penna italiana, Massimo Cuomo, che arriverà il 6 aprile 2017 a cura di Edizioni e/o. Il titolo lascia già poco spazio ai dubbi: al centro della vicenda e dell'attenzione di tutti c'è Miguel, un ragazzo di una bellezza portentosa, così palese da renderlo capace di influenzare le persone attorno a lui. Il suo aspetto esteriore è così seducente da stravolgere anche la vita al fratello Santiago, sinceramente affezionato al fratellino ma anche roso dalla gelosia per la mancanza, il vuoto che Miguel proietta intorno a sé: le luci dei riflettori sono tutte per lui, che finisce con il suo volto perfetto per relegare Santiago nell'ombra.

L'ambientazione messicana e i colori del realismo magico donano a questa storia di conflitto e amore tra fratelli e genitori un'aurea quasi magica, come nella miglior tradizione sudamericana. Bellissimo è un incontro familiare con la Bellezza e una riflessione sui suoi poteri inconsci e devastanti. 

Bellissimo è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Edizioni e/o
La copertina di Bellissimo

4 - Romanzo 11, Libro 18

I lettori forti spesso vengono scoraggiati dalla ripetitività del panorama letterario italiano e internazionale, il cui ritmo è spesso dettato dalle mode e dai best seller del momento. Questo romanzo di Dag Solstad che Iperborea porterà in libreria ad aprile è un titolo davvero unico, capace di riportare quella freschezza destabilizzante nella routine letteraria di ogni tipo di lettore, soprattutto tra gli amanti della letteratura del Nord Europa. 

Cosa fareste per sfuggire alla terrificante monotonia di una vita che sembra non avere davvero più alcuna novità da offrirvi? Il cinquantenne funzionario d'amministrazione statale Bjørn ne è davvero spaventato, tanto da aver lasciato il matrimonio alle spalle nella speranza di trovare quella stilla vitale nel rapporto con la sua amante Turid Lammers, salvo poi rimanere ingabbiato di nuovo in una monotonia senza amore. Bjørn escogiterà quindi una straordinaria linea di condotta per scardinare il noioso tran tran della sua vita, con un piano folle e ribelle che dovrebbe condurre il protagonista a un'inevitabile conclusione, se non fosse che suo figlio ricompare all'improvviso come una nuova incognita da considerare: continuare a giocare con la sua comoda esistenza o cedere a nuovi pensieri ispirati dal suo ruolo di padre? Premiato dalla critica norvegese, Romanzo 11, Libro 18 è una riflessione amara e radicale sul vuoto esistenziale, degna dei migliori passaggi del suo amato e celebrato autore. 

Romanzo 11, Libro 18 è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Iperborea
La copertina di Romanzo 11, Libro 18

5 - Un incantevole aprile

Non c'è titolo più adatto per il mese d'aprile dell'incantevole romanzo di Elizabeth Von Arnim, che Fazi ha recentemente riproposto in una nuova traduzione. Salutata dal celebre scrittore di fantascienza e suo amante H. G. Wells come "la donna più intelligente della sua epoca", la scrittrice ha raggiunto uno dei punti più alti della sua carriera con questo splendido romanzo uscito nel 1923 e diventato immediatamente un best seller.

Intanto che il sole torna a scaldare l'aria e la pelle, perché non farsi scaldare il cuore da questo viaggio letterario che avviene proprio nel mese di aprile e che riunisce 4 donne inglesi, ritrovatesi a condividere un soggiorno nello splendido castello di San Salvatore in Liguria dopo aver risposto ad un annuncio sul Times? Quattro protagoniste, diverse tra loro per età, estrazione sociale e insoddisfazione, scopriranno in questo soleggiato soggiorno italiano molto più che uno svago da una vita in cui è stato insegnato loro che l'abnegazione è la chiave della felicità.

Quella che doveva essere una fuga dal tran tran quotidiano e dalla routine diventerà per tutte loro una presa di consapevolezza di sé e la nascita di una speranza per una vita davvero felice.

Un Incantevole Aprile è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Fazi editore
La copertina di Un Incantevole Aprile

6 - Allontanarsi 

Dato che i produttori di Downton Abbey stanno lavorando alacremente a una nuova serie televisiva basata proprio sulla saga dei Cazalet, è proprio giunto il momento di recuperare questo epopea familiare e letteraria, nel caso vi fosse sfuggita una delle serie letterarie più vendute e amate degli ultimi anni. Ad aprile Fazi proporrà Allontanarsi, il quarto volume di questa imponente saga familiare, giunta ormai al finire della Seconda guerra mondiale; un tragico evento che di fatto aveva costretto la famiglia a riunirsi ma che ora, come suggerito dal titolo, finirà per frammentarsi inesorabile. La guerra ha messo in pericolo soprattutto i legami affettivi di coppia: almeno una delle tante unioni protagoniste del volume riuscirà a sopravvivere alle difficoltà del dopoguerra?

Ai lettori fedeli della saga che rese celebre Elizabeth Jane Howard tra i lettori (per la critica invece si comincia a fare ammenda solo ora, così come avvenuto per Daphne Du Maurier) di tutto il mondo, anticipiamo solo un angosciante particolare: uno dei personaggi punto di riferimento della saga morirà proprio in questo volume.!

Allontanarsi è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Fazi Editore
La copertina di Allontanarsi

7 - Requiem per un'Ombra

Uniti dall'amore e dal crimine: Mauro Pistacchio e Laura Toffanello fanno anche coppia nella vita, oltre che davanti alla tastiera. Il loro solido sodalizio a tinte ora nere ora gialle ha partorito un'altra intrigante proposta per gli appassionati di detective e crime stories. 66th and 2nd propone queste settimane in libreria Requiem per un'Ombra, un romanzo forte a rinvigorente proprio come certi caffè nerissimi che si bevono a Torino, città che insieme a Milano è da sempre patria di sottili trame poliziesche e di anziani investigatori disillusi.

Dopo una carriera di oltre 35 anni come investigatore privato, Sal Puglise sente che la parte migliore della sua vita è sparita, così come il suo fisico prestante e il jazz bollente che una volta risuonava nella notte torinese. A distrarlo dal vuoto della sua vita e dal senso di fallimento c'è un caso difficile da risolvere, una vecchia foto da comporre, una donna sfuggente che promette una luce per il futuro e un tossico dalle risorse inaspettate. 

Per chi ama il giallo alla vecchia maniera e nella vecchia Torino, la nuova uscita dell'ultimo detective hard-bopper ancora in circolazione è un appuntamento davvero imperdibile. 

Requiem Per un'Ombra è tra i romanzi da non perdere ad aprile 201766th and 2nd
La copertina di Requiem Per un'Ombra

8 - Le sorelle Sciacallo 

Nicoletta Vallorani è una delle regine del noir italiano, ma non solo; è anche una delle scrittrici meno spaventate dalla non semplice etichetta "di genere" che spesso gli autori italiani più sperimentali si ritrovano addosso. Negli anni, parallelamente alla sua carriera accademica, ha pubblicato una lunga serie di gialli e noir, senza disdegnare persino la fantascienza: ad oggi infatti è l'unica autrice ad avere vinto il Premio Urania.

Con un curriculum (o una fedina letteraria) così, non stupisce che Le Sorelle Sciacallo - in uscita in questi giorni per Edizioni del Gattaccio - si contraddistingua proprio per portare nel panorama italiano le sfumature più nere e gialle della grande tradizione della crime story internazionale. Con le sorelle Sciacallo potrete godervi un vero e proprio noir on the road sulle strade italiane, dallo stile narrativo diretto e ruvido, con protagoniste la cui voce è spesso inascoltata.

Le Sorelle Sciacallo è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Edizioni del Gattaccio
Le Sorelle Sciacallo

9 - L'arte di morire

Ad aprile tornerà in libreria anche l'autrice di Il Bacio del Traditore e Nessuno conosce il mio nome, per garantire agli amanti del crime a tinte nordiche un titolo di qualità anche ad aprile. D'altronde con il suo detective Calvo Anna Grue si è imposta come la più celebre autrice di genere danese a livello internazionale.

In L'arte di morire è appunto la cultura (del delitto) a farla da padrona, con una scena del crimine che sembra quasi un'opera d'arte: il romanzo si apre con la scultrice di successo Kamille Schwerin che ritrova il suo atelier devastato e le sue opere scultoree distrutte a martellate. C'è anche un corpo senza vita, sulla scena: quello della madre dell'artista.

Il delitto rimane senza soluzione fino a diventare un vero e proprio cold case, almeno fino a quando, un anno dopo, il Detective Calvo parteciperà ad un programma TV con l’artista...

L'Arte di Morire è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Marsilio Editore
La copertina di L'Arte di Morire

10 - Sete 

Essendo lo scrittore di thriller più celebre del momento a livello mondiale, Jo Nesbø non ha certo bisogno di presentazioni, soprattutto se torna in libreria con una nuova, palpitante caccia all'uomo per il suo personaggio più famoso, il detective Harry Hole. Tuttavia come sapete abbiamo sempre un occhio di riguardo per il genere crime e Sete è di certo uno degli appuntamenti dell'anno per gli amanti del genere thriller.

Se volete saperne di più sul nuovo caso di Harry Hole, impegnato nel difficile tentativo di catturare un serial killer con un'insana ossessione per il sangue umano e le donne di Oslo, vi consiglio di dare un'occhiata al resoconto della presentazione del libro a Milano con l'autore e un intervistatore d'eccezione: Carlo Lucarelli!

Sete è tra i romanzi da non perdere ad aprile 2017Einaudi
La copertina di Sete

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.