FOX

Michael Massee, attore ne Il Corvo e Seven, è morto all'età di 61 anni

di -

L'attore Michael Massee è morto a 61 anni per un tumore. L'uomo ha interpretato Funboy ne Il Corvo e i "cattivi" Ira Ganes e Charles Hoyt in 24 e Rizzoli & Isles.

Michael Massee nei panni di Ira Ganes in una scena della prima stagione di 24

144 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Michael Massee, volto familiare al pubblico del piccolo schermo per la sua partecipazione alle serie 24 e Rizzoli & Isles, è morto all'età di 61 anni. L'uomo è mancato per un tumore il 20 ottobre presso il Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, ma la notizia è trapelata solo il 26.

Come riporta The Hollywood Reporter, a dare l'annuncio su Instagram è stato Anthony Delon, suo collega sul set della produzione francese Interventions, e la conferma è arrivata poco dopo tramite l'agente dell'attore, un consulente della società Greene & Associates.

Originario di Kansas City, nel Missouri (USA), Michael si è affacciato al mondo del cinema con grandi speranze.

Nel 1994 è stato scelto da Alex Proyas per interpretare il ruolo di Funboy nel film Il Corvo. La pellicola, ispirata all'omonimo fumetto cult di James O'Barr, si annunciava come un evento, ma un tragico incidente ha cambiato tutto. Il protagonista Brandon Lee è morto sul set a causa di una pistola caricata a salve malfunzionante e a sparare il colpo fatale è stato proprio Michael.

Le indagini hanno accertato che l'attore non ha avuto alcuna responsabilità nel decesso nel collega, ma l'uomo è caduto in uno stato di profonda depressione che, insieme alla fama sinistra che ha iniziato a perseguitarlo, ne ha di fatto stroncato la carriera.

Dopo una lunga riabilitazione, Michael è tornato sulle scene ed è riuscito a ottenere alcune parti in film di successo come Seven di David Fincher, Amistad di Steven Spielberg e la saga di The Amazing Spider-Man, ma senza riuscire (più) a fare il salto di qualità.

Michael Massee ne Il CorvoDimension Films
Michael Massee nei panni di Funboy ne Il Corvo

L'attore ha trovato un parziale riscatto in TV. Il ruolo del mercenario ed ex Navy Seal Ira Ganes nella prima stagione di 24 e quello di Charles Hoyt in Rizzoli & Isles gli hanno regalato una discreta notorietà e hanno reso giustizia alle sue doti interpretative.

Michael è anche comparso in altre serie molto amate e seguite dal pubblico, tra cui X-Files, Criminal Minds, Alias, C.S.I., FlashForward, Dr. House - Medical Division e Supernatural, dove ha dato il volto a un "Cacciatore" che a un certo punto se la prende con i fratelli Winchester.

L'ultimo lavoro per il piccolo schermo è stato per la TV francese, nel medical drama in 6 episodi Interventions.

Michael Massee in Rizzoli & IslesTNT
Michael Massee interpreta Charles Hoyt in Rizzoli & Isles

La morte di Michael è stata commentata sui social con grande commozione dagli amici e dai colleghi. Angie Harmon, interprete della detective Jane Rizzoli, ha scritto:

Ho il cuore pesante dopo aver saputo che Michael se n'è andato. Aveva un talento immenso e un animo gentile. Sono una privilegiata ad averlo conosciuto.

E Jon Cassar, produttore esecutivo di 24, ha definito "triste" la notizia della scomparsa dell'attore:

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.